Le perle del Sud Africa

DURATA 8 giorni / 7 notti
Maggio - Ottobre 2025

TIPOLOGIA tour di gruppo con partenza a data fissa, min 2 max 8 partecipanti

CODICE ITINERARIO: 29342

LE PERLE DEL SUD AFRICA

Difficile immaginare come dalla vivace e ridente Città del Capo, considerata la Città Madre, si passi al silenzio interrotto dal frinire dei grilli, dal ruggito dei leoni e dal barrito degli elefanti che circolano liberamente nel Kruger National Park e nelle riserve limitrofe.

Programma del tour:

  • 1° giorno: Cape Town
    Cena al ristorante.
    Arrivo all'aeroporto, dopo il disbrigo delle formalità doganali e il ritiro bagagli incontro con un rappresentante parlante inglese per il trasferimento all'hotel.
    Conosciuta come la “città madre” del Sud Africa, Cape Town è una bellissima città panoramica che cattura i cuori di tutti coloro che la visitano. La città è famosa per il vivace porto, le spiagge bianche e dorate e i dintorni montuosi ricchi di flora e fauna. Questa allegra città accoglie tutti con la sua ricca cultura, l’atmosfera cosmopolita, la vita notturna e le meraviglie naturali.
    Alle 19:00 incontro con la guida in hotel e cena al ristorante "2 on Milner". Pernottamento.
    Nota: Il volo deve arrivare prima delle 17:00 a Cape Town per partecipare al briefing con la guida.
  • 2° giorno: Cape Town - Penisola del Capo
    Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante locale, cena libera.
    Giornata dedicata alla visita della penisola del Capo. La giornata inizia con un percorso panoramico lungo la costa occidentale, ammirando le spiagge di Clifton e Camps Bay fino a Hout Bay, dove si effettua una mini crociera in battello, all'isola delle foche. A pochi chilometri dalla costa, questa piccola isola è popolata da un numero impressionante di foche. Prende il nome “Seal Island” dall’otaria orsina del Capo. Proseguimento per la cosiddetta “Chappies”, una strada lunga 5 km che collega Hout Bay a Noordhoek. Merita di essere assaporata con tutta calma, dal momento che si tratta di una delle strade litoranee più spettacolari del mondo (Chapmans Peak). Il tour prosegue per Simon's Town, un villaggio con un'affascinante architettura vittoriana, fino a Boulders Beach, una delle magnifiche spiagge della città famosa per la colonia di pinguini africani che qui si stabilirono nel 1982. Oggi si contano circa 2000 esemplari di African Penguin. La spiaggia fa parte del Parco Nazionale di Table Mountain e dista circa un’ora di strada da Cape Town. Infine, visita ai giardini botanici di Kirstenboch, il giardino comprende cinque dei sei diversi biomi del Sud Africa ed è famoso per la bellezza e diversità della flora del Capo che mostra. Rientro all'hotel, pernottamento.
  • 3° giorno: Cape Town
    Prima colazione al lodge. Pranzo libero. Cena al ristorante.
    Tempo permettendo, visita della Table Mountain per ammirare la città dall’alto (biglietto funicolare escluso). Si rientra nel centro città per una piacevole passeggiata ai Company Gardens, realizzati dalla compagnia olandese delle Indie orientali. Passando per la cattedrale di St. George, famosa per la resistenza contro l’apartheid, si arriva al museo “Slave Lodge”, dove è prevista la visita per capire la storia sociale del Sudafrica e quanto il periodo della schiavitù abbia influito sull'attuale popolazione. Il tour termina presso il Truth Cafè, locale che serve diversi tipi di caffè in un ambiente vintage molto carino (consumazione esclusa).
    Il pomeriggio tempo a disposizione.
    Poco prima delle 18:00 trasferimento al ristorante GOLD per una tipica cena africana, la serata inizia con una speciale “Djembe Drumming Session” durante la quale a suon di tamburi si danzerà e ballerà. Segue la cena di 14 portate con cibi dai gusti africani e Cape Malay, un mix di sapori e profumi (bevande escluse). Rientro in albergo verso le 21:30. Pernottamento.
  • 4° giorno: Cape Town - Cape Riviera e le balene del Capo
    Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.
    Partenza da CApe Town via Elgin, verso Hermanus. Sosta al Museo del Vecchio Porto che forniva riparo alle piccole barche da pesca. L'Old Harbour è stato proclamato 'museo' nel 1972. Si dice che Hermanus offra la migliore osservazione delle balene, da giugno a novembre le balene franche australi possono essere viste dalla riva.
    Si continua verso la valle di Hemel-en-Aarde, le colline dei vigneti ai piedi delle montagne Overberg. Le cantine locali accolgono i visitatori per degustazioni di vini premiati e offrono panorami mozzafiato della costa dell'Oceano Indiano. Dopo la degustazione in cantina rientro all'hotel.
    Facoltativo: Ci sarà l'opportunità, con pagamento in loco, di fare un giro in barca per osservare le balene da vicino.
  • 5° giorno: Cape Town / Hoedspruit
    Prima colazione in hotel. Pranzo libero, cena al lodge.
    Trasferimento all'aeroporto di Cape Town per il volo diretto a Hoedspruit (volo non incluso), all'arrivo incontro con l'assistente parlante inglese e trasferimento al lodge (circa 95km). Sarete accolti da Daniela e Alberto i proprietari del lodge. A seconda dell'orario d'arrivo verrà servito un pranzo leggero o un tè pomeridiano. Resto della giornata a disposizione.
    Nota: si consiglia si prenotare il volo 4Z 657 CPT/HDS delle 10:40 con arrivo alle 13:10.
  • 6° giorno: Phalaborwa - Kruger National Park
    Prima colazione e cena al lodge. Pranzo al sacco.
    Intera giornata dedicata ai foto-safari all’interno del Kruger National Park, in compagnia di Alberto, che vi porterà alla ricerca dei Big Five, il safari verrà svolto in 4x4. Questa è la destinazione di safari più acclamata del Sud Africa, si hanno le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica al mondo. Con un pizzico di fortuna potrete avvistare un leopardo nel suo habitat naturale o un branco di leoni che riposa sotto un formicaio o trovarvi faccia a faccia con i gentili giganti. Se il clima lo permette, sarà possibile accedere e ad un’area del parco riservata a pochi fortunati, fuori dai normali percorsi turistici. Cena e pernottamento al lodge.
  • 7° giorno: Phalaborwa - Kruger National Park
    Pensione completa al lodge.
    Partenza per un ultimo safari mattutino.
    Nel pomeriggio, possibilità di partecipare a escursione opzionali, organizzate dal lodge, tra cui:
    - safari fluviale sul fiume Olifants, uno dei più lunghi del Sud Africa. Goditi una crociera di 3 ore dove è possibile avvistare coccodrilli, elefanti, uccelli, leoni e bufali che vengono ad abbeverarsi al fiume;
    - safari notturno in 4x4 con giuda parlante inglese, alla ricerca dei Big Five alla luce delle torce sotto il cielo stellato.
  • 8° giorno: Phalaborwa - Johannesburg (550km)
    Prima colazione in lodge.
    Alle 08:00 partenza con autista in lingua inglese per Johannesburg. Il viaggio durerà l'intera giornata, sarà l'occasione per ammirare il panorama circostante. Salendo verso l’altopiano del Gauteng, dove si trova Johannesburg a 1.750 m, verrà visitato il Blyde River Canyon, il terzo più grande al mondo. Dopo pranzo sarà possibile visitare un villaggio tradizionale Ndebele. Arrivo all’aeroporto di Johannesburg verso le 18:30, in tempo utile per la partenza del volo di rientro in Italia.

POST TOUR FACOLTATIVO A JOHANNESBURG:
Escursione privata a Soweto di una giornata o mezza giornata:
Incontro in hotel con la guida parlante italiano, trasferimento a Soweto e ingresso alla Casa di Mandela, all'Hector Pieterse museo e al museo dell'apartheid.

Sistemazione alberghiera o similare:
Città del Capo, Cape Milner Hotel
Phalaborwa, Matimba Bush Lodge

Post it

  • Per l’ingresso in Sudafrica è necessario il passaporto con almeno 30 giorni di validità residua dalla data di rientro e almeno due pagine libere.
  • Non è richiesto il visto. All'arrivo in Sudafrica viene apposta una targhetta di permesso di soggiorno temporaneo che si è tenuti a esibire in caso venga richiesta dalle autorità.
  • I bambini sotto i 6 anni non possono effettuare il tour.
  • Le mance sono una consuetudine.
  • E' possibile abbinare notti extra a Città del Capo e Johannesburg.
  • Dal 1° giugno al 30 novembre è possibile avvistare le balene a Hermanus, con un escursione facoltativa di 2 giorni e una notte a Cape-Town pre-tour
  • Dal 15 luglio al 1° settembre è previsto un periodo di chiusura della cabinovia della Table Mountain a Cape Town per lavori di manutenzione.

Viaggio 8 giorni / 7 notti, min 2, max 8 partecipanti - solo servizi a terra

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola
30/05/25 - 06/06/25 - 13/06/25 - 20/06/25 - 27/06/25 2370 440
04/07/25 - 11/07/25 - 18/07/25 - 25/07/25 - 01/08/25 - 08/08/25 - 15/08/25 - 22/08/25 - 29/08/25 - 05/09/25 2410 440
12/09/25 - 19/09/25 - 26/09/25 - 03/10/25 - 10/10/25 - 17/10/25 - 24/10/25 2370 440

FACOLTATIVE, per più ampie coperture, consigliamo Globy Rosso plus e Globy Verde all-inclusive con annullamento, quotazione su richiesta.

Supplementi per persona:
- pre-tour a Cape Town una notte in doppia dal 1° aprile al 31 agosto: € 65
- pre-tour a Cape Town una notte in doppia dal 1° settembre al 24 ottobre: € 130
- pre-tour a Cape Town una notte in singola dal 1° aprile al 31 agosto: €100
- pre-tour a Cape Town una notte in singola dal 1° settembre al 24 ottobre: € 190
- post tour a Johannesburg una notte in doppia per persona: € 80
- post tour a Johannesburg una notte in singola per persona: €150
- Escursione mezza giornata a Soweto con guida in italiano: €190
- Escursione intera giornata a Soweto con guida in italiano: €280
- Escursione tra i vigneti con guida in italiano: €225

La quota comprende

  • Trasferimenti da/per gli aeroporti e in tour con autista in lingua inglese e mezzi dotati di aria condizionata
  • Sistemazione negli hotel indicati con trattamento come da programma
  • 6 pranzi e 5 cene (bevande escluse)
  • Visite e ingressi come da programma
  • Guide locali parlanti italiano
  • Polizza collettiva base, spese mediche Global Assistance (limite di copertura €50.000)
  • kit da viaggio

I commenti sono chiusi

Restiamo in contatto!Completa il form e riceverai, una volta al mese, le nostre proposte di viaggio.