Bulgaria, Grecia e Macedonia del Nord, novità

DURATA 8 giorni / 7 notti
luglio-agosto 2024

TIPOLOGIA tour di gruppo con partenze a data fissa

CODICE ITINERARIO: 9161

TOUR DI BULGARIA, GRECIA E MACEDONIA DEL NORD

Le perle della Bulgaria e la terra di Alessandro Magno sono racchiuse in un itinerario inedito, attraverso panorami incantati e testimonianze archeologiche di rilievo. Un patrimonio sorprendente e tutto da scoprire.

Programma del tour:

  • 1° giorno, domenica: Sofia
    Trasferimento libero in hotel. Incontro con la guida in hotel alle ore 19:30. Cena e pernottamento.
  • 2° giorno, lunedì: Sofia - Monastero De Rila - Bansko
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    Al mattino partenza per la visita della capitale Bulgara con il suo bel centro storico dove si affacciano palazzi signorili dell'architettura classica del Risorgimento Bulgaro (XVIII-XIX sec.), finito con la liberazione dall'Impero Ottomano. Visita della Cattedrale ortodossa dedicata all'eroe Aleksandr-Nevkij, costruita in stile neo-bizantino. Al termine della visita della città, si parte per il Monastero ortodosso di Rila a circa 120km, uno dei più importanti dei Balcani e dal 1983 Patrimonio dell'Umanità Unesco. In una splendida cornice naturale con le vette dei Monti Rodopi, si trova questo spettacolare complesso che custodisce affreschi del Trecento, opere d'arte, centinaia di icone e i primi libri di storia e geografia della Bulgaria. Si prosegue per Bansko, città a 925m s.l.m, dove è prevista, all'arrivo, la sistemazione in hotel con cena e pernottamento.
  • 3° giorno, martedì: Bansko - Salonicco
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    Partenza per il confine greco attraverso affascinanti scenari montani per arrivare dopo circa tre ore a Salonicco, città portuale sul Golfo Termaico del Mar Egeo. e capitale della Macedonia greca dove ancora ci sono tracce del passaggio di Romani, Bizantini e Ottomani. Sistemazione in hotel e nel pomeriggio visita del Mausoleo dell'Imperatore Galerio IV sec, oggi chiamato Rotonda di San Giorgio, trasformato prima in chiesa e poi in moschea, sorprendentemente conservato in ottimo stato. Tra le tante opere, magnifica è la decorazione in altorilievo dell'Arco di Galerio che commemora una vittoria sui Persiani. A seguire si ammirano due emblematici monumenti della città: la Torre Bianca e la gigantesca scultura di Alessandro Magno. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.
  • 4° giorno, mercoledì: Salonicco - Vergina - Salonicco
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    In mattinata escursione alla vicina Vergina, per la visita alla tomba di Filippo II di Macedonia, padre di Alessandro Magno ed al Museo delle Tombe Reali di Aigai, antico nome della capitale macedone. Il Museo, aperto recentemente, custodisce un tesoro di pregiati manufatti in oro e altri capolavori tra gioielli e armi. Rientro a Salonicco e pomeriggio libero. Suggeriamo una bella passeggiata sul lungomare, abbellito da giardini e pieno di locali. Cena e pernottamenti in hotel.
  • 5° giorno, giovedì: Salonicco - Pella - Bitola - Heraclea - Lago di Ocrida
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    Alle 08:00 partenza per il sito archeologico di Pella che fu capitale della Macedonia durate il periodo di maggior splendore. Alessandro Magno nacque e venne educato da Aristotele a Pella, all'epoca centro della cultura greca. Interessante e ben strutturato, il Museo raccoglie i mosaici più belli del sito archeologico e reperti vari tra i quali statuette, monete e oggetti di uso quotidiano. Al termine si prosegue per il confine con la Repubblica della Macedonia del Nord per raggiungere Bitola, città ricca di testimonianze della dominazione ottomana. A 2 km dalla città si visitano gli scavi di Heraclea Lyncestis fondata da Filippo II di Macedonia. Fu strategica nel periodo ellenistico, importante sede vescovile nel periodo bizantino ed infine l'Imperatore Adriano costruì, proprio al centro della città, il Teatro Romano. Si ammirano inoltre gli spettacolari mosaici della Basilica Maggiore, edificio monumentale del IV sec.  Si prosegue per Ocrida o Ohrid sulle rive dell'omonimo lago, tra i più antichi d'Europa, è un gioiello incastonato tra Macedonia e Albania in un contesto naturale di eccezionale bellezza. Dichiarata Patrimonio dell'umanità Unesco il centro antico della città è un agglomerato fiabesco di case ottomane, stradine lastricate, chiesette ortodosse, piazzette nascoste e muretti a secco. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
  • 6° giorno, venerdì: Ocrida - Tetovo - Skopje
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    La mattinata è dedicata alla visita della cittadina con le numerose chiese ortodosse ed il teatro romano. Si raggiunge, infine, il punto panoramico più iconico: il piazzale della chiesetta di San Giovanni Kaneo con il lago sullo sfondo e le montagne ad incorniciare un indelebile scatto fotografico. Al termine partenza per Tetovo, una delle città più multietniche e multiculturali dei Balcani, dove si visita la singolare Moschea colorata. Questo edificio religioso ha un posto di rilievo nell'antologia dell'architettura islamica per l'unicità del suo stile barocco e neoclassico ottomano. E' sorprendente e unica la policromia di colori che dentro e fuori rivestono l'edificio. Proseguimento per Skopje e sistemazione in hotel per la cena ed il pernottamento.
  • 7° giorno: sabato: Skopje - Sofia
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    Visita della città al mattino per scoprire le due anime della capitale macedone. Il Gran Bazar a rappresentare la lunga appartenenza all'Impero Ottomano e i quartieri moderni costruiti dopo il terremoto del 1963 dove si trovano la casa Natale di Madre Teresa di Calcutta e le colossali statue di personaggi storici. Al termine partenza per Sofia e all'arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
  • 8° giorno: Sofia
    Prima colazione in hotel.
    Fine dei servizi.

Post it

  • La polizza contro annullamento viaggio è facoltativa e può essere attivata solo contestualmente all’atto della prenotazione.
  • Eventuali variazioni relative ad operativo voli e/o giorni di chiusura musei / palazzi, potrebbero modificare l’itinerario del programma pur non alterandone il contenuto.
  • Nelle moschee e nel Monastero di Rila si suggerisce un codice di abbigliamento rispettoso ed adeguato.
  • Dal 1° gennaio 2024 la Grecia ha abrogato la tassa di soggiorno e introdotto quella “sulla resilienza climatica”.
    La nuova tassa varia a seconda della stagione e della categoria alberghiera: da marzo a ottobre da 7€ a 10€ per camera per notte.

8 giorni-7 notti , tour di gruppo garantito da min 2 partecipanti - solo servizi a terra

Data Partenza Quota per persona in camera doppia
21/07/24 1090
28/07/24 1090 **data chiusa**
04/08/24 1130
11/08/24 1150
18/08/24 1130
25/08/24 1110

Supplemento singola: 380€

Sono inclusi nella quota i seguenti ingressi: a Sofia Alexander Nevski, a Salonicco Rontoda de Galerio, Vergina Museo delle Tombe Reali, a Bitola Heraclea Lyncesti, a Tetovo la Moschea.

La quota comprende

  • tour in pullman GT con aria condizionata
  • Sistemazione in camere doppie presso hotels selezionati o similari
  • Trattamento di mezza pensione negli hotel (prima colazione e cene)  come indicato in programma
  • accompagnatore locale in lingua italiana dal 1° al 7° giorno
  • ingressi come da programma e specificati nella tabella quote
  • radioguide per la durata del tour
  • Polizza collettiva base, spese mediche Global Assistance (limite di copertura €30.000)
  • Kit da viaggio

I commenti sono chiusi

Restiamo in contatto!Completa il form e riceverai, una volta al mese, le nostre proposte di viaggio.