Ramadan karim 2009

Il 20 agosto 2009 è iniziato il mese di Ramadan [arabo: رمضان, ramaḍān]: il nono del calendario islamico, mese sacro per tutti i Musulmani. Il digiuno, durante il sacro mese di Ramadan, è atto basilare di culto, obbligatorio per tutti i musulmani tranne che per alcune categorie di persone per le quali il digiuno non è praticabile. Si tratta di un mese di purificazione durante il quale, in una delle sue ultime notti dispari, detta Lailatu l-Qadr [notte del destino], le porte del cielo sono più dischiuse.
Il digiuno dura dalle prime luci dell'alba fino al tramonto; in genere va fatto precedere da un pasto leggero poco prima dell'aurora, detto suhur, per poter affrontare la giornata.
Nella prova del digiuno è più importante il significato spirituale di quello materiale per il fatto che l'uomo obbedisce a un ordine divino. Egli impara a tenere sotto controllo i suoi desideri fisici e supera la sua natura umana. Non bisogna litigare, né mentire, né calunniare.
Il Ramadan è un mese di carità, durante il quale il credente deve dividere i suoi beni con coloro che ne hanno bisogno. In questo periodo ci si scambia l'augurio Ramadan karim – che il Ramadan sia generoso con te – ed è palpabile la festa nell'aria.
Durante il Ramadan non si presentano inconvenienti per i viaggiatori: i mercati e i siti archeologici anticipano la chiusura, ma le nostre guide sapranno gestire al meglio qualsiasi “problema” logistico. Non è “vietato” bere, fumare o mangiare per strada, ma per rispetto è preferibile fare il tutto con discrezione. È divertente, interessante e stimolante visitare un paese arabo durante il mese di Ramadan, si comprende al meglio la cultura e la religione islamica e si può cogliere l’occasione di partecipare alle “chiassose” e “brulicanti” feste quotidiane della rottura del digiuno, sicuramente un’esperienza indimenticabile!!!
Le città e i souq di sera tornano vivi, inebriati da milioni di colori e profumi, alimentati da un’energia infinita. Scoprirete i due volti e le emozioni di un Paese che vi rimarranno nel cuore per sempre... Conoscere l'altro rende migliori: i nostri collaboratori musulmani non scordano mai di inviarci gli auguri per le festività cristiane, abbiamo imparato a farlo anche noi: invitiamo anche voi a unirvi allo spirito ubuntu. Scoprite l'incanto dei Safari in Egitto, i tesori della Giordania e il patrimonio della Siria...

I commenti sono chiusi