Tour del Perù: la spedizione Inca

DURATA: 13 giorni / 12 notti
dal 13 Marzo al 21 Dicembre 2022

TIPOLOGIA: tour di gruppo con partenze garantite, minimo 2 partecipanti

CODICE ITINERARIO: 10017

TOUR DEL PERU'

LA SPEDIZIONE DEGLI INCA

PROGRAMMA del tour del Perù Inca: 

  • 1° giorno: Lima
    Arrivo a Lima e incontro con il personale locale per il trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.
  • 2° giorno: Lima
    Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi
    Al mattino passeggiata lungo le principali strade e piazze della città cominciando dal Parco dell’Amore a Miraflores, che offre una spettacolare vista dell’Oceano Pacifico. Successivamente si godrà di una vista panoramica della Huaca Pucllana, centro cerimoniale della cultura a Lima. Proseguimento verso la Piazza delle Armi, dove si trovano il Palazzo del Governo e il Municipio. Visita della Cattedrale e passeggiata fino al Convento di Santo Domingo, i cui corridoi sono stati percorsi da San Martín de Porres e da Santa Rosa di Lima nel XVII secolo e dove attualmente se ne conservano i resti.
    Nota: La cattedrale di Lima chiude a visite turistiche il sabato pomeriggio e la domenica mattina. Nel caso coincida con il vostro soggiorno, si visiterà il Mali (Museo di Arte di Lima) al posto della Cattedrale.
  • 3° giorno: Lima - Paracas 
    Colazione in hotel. Pranzo nella Cantina Tacama. Cena libera.
    Partenza verso Paracas e trasferimento all'aerodromo di Pisco per il sorvolo della Valle di Ocucaje, dove le montagne custodiscono resti di fossili marini di oltre 150 milioni di anni fa. Si prosegue poi lungo le valli di Santa Cruz, Palpa, Viscas e Ingenio, i luoghi in cui si svilupparono le culture Pracas e Nasca tra il IX sec. a. C. e l'VIII sec. d. C. Qui si potranno riconoscere le Linee di Nasca, dove si distingueranno i geroglifici della Scimmia, del Cane, del Condor, del Ragno, del Colibrì e molti altri ancora.
    Al rientro all'aerodromo, partenza verso l'antico vigneto di Tacama* per assistere al processo di produzione di vini e spumanti di uva da pisco, un tipico distillato del Sudamerica. Nel pomeriggio, visita della Laguna di Huacachina, conosciuta anche come "l'oasi d'America", uno dei luoghi più belli della costa peruviana. Al termine, rientro a Paracas.
    *Per coloro che non volessero partecipare al tour del vigneto di Tacama, con costo addizionale possono scegliere tra:
    - Riserva Naturale di Paracas
    - Buggies per il Deserto di Paracas
  • 4° giorno: Paracas - Lima
    Colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena libera
    Al mattino presto ci si imbarca per l'escursione marina alle Isole Ballestas. Lungo il tragitto si potrà ammirare il Candelabro, disegno scolpito su una collina di sabbia e orientato verso la Pampa di Nazca. Sulle isole si vivrà il contatto con la natura ascoltando i suoni dei lupi marini e osservando alcuni pinguini di Humboldt e altri uccelli marini che nidificano sulle isole.
    *NB: la barca per l’escursione delle Isole Ballestas è condivisa con clienti di altri nazionalità ma con guida privata parlante Italiano. L’escursione è soggetta alle condizioni atmosferiche con rischio di cancellazione in caso di necessità. L’autorizzazione viene concessa dalle Autorità competenti e tale decisione è indipendente dalla volontà e dalla responsabilità organizzativa e operativa dell'operatore.
  • 5° giorno: Lima / Arequipa
    Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi
    Trasferimento all'aeroporto in tempo utile per il volo su Arequipa (non incluso in quota). Arrivo e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della Città Bianca iniziando dal belvedere di Carmen Alto, che regala bei paesaggi fatti di terrazzamenti agricoli e da dove si possono ammirare i tre vulcani che proteggono e circondano la città: Misti, Chachani e Pichu-Picchu. Proseguimento verso il quartiere coloniale di Yanahuara per visitare la piazza, la Chiesa costruita in stile andaluso, il belvedere di pregio architettonico e circondato da archi costruiti in roccia vulcanica e per scoprire il “Callejón del Cabildo”, tipica strada di roccia vulcanica ornata da gerani. Successivamente si visiterà il Monastero di Santa Catalina, incredibile monumento religioso che è stato chiuso per circa 400 anni. Infine ci si dirigerà alla Piazza delle Armi circondata da bellissimi portici, dove si visiterà la Cattedrale. Visita quindi alla Chiesa della Compagnia di Gesù, fondata nel XVII secolo dai Gesuiti, ammirevole per i suoi chiostri e per la famosa Cupola di San Ignazio. Il Museo Santuario Andino è tappa irrinunciabile per ammirare la Mummia Juanita, in un'atmosfera quasi sacrale al cospetto di questa piccola bambina sacrificata in onore degli Dei. Rientro in hotel.
    NB: la mummia Juanita non viene esposta da Gennaio ad Aprile di ogni anno, per riporla al buio per motivi legati alla sua conservazione. In questi mesi verrà esposta la sua copia o un'altra mummia che racconta la stessa triste storia. Le partenze condivise individuali spagnolo/inglese non includono Mummia Juanita.
  • 6° giorno: Arequipa - Colca
    Colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena libera
    Partenza verso la spettacolare Valle del Colca salendo lungo le falde del vulcano Chachani: la veduta dei vulcani Misti e Picchu Picchu è stupenda. Si attraverserà la riserva di vigogne di Pampa Cañahuas per ammirare questi bellissimi animali pascolare liberi e incontrare sul cammino villaggi tipici e caratteristici. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Tempo libero a disposizione.
  • 7° giorno: Colca - Puno
    Colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena libera
    Al mattino molto presto partenza per il belvedere della Cruz del Cóndor dove si potrà ammirare l’imponenza del volo di questi enormi uccelli delle Ande in via di estinzione e simbolo della Cordigliera: il belvedere permette di apprezzare a fondo la dimensione del canyon, considerato uno dei più profondi al mondo. Visita ai villaggi di Maca e Yanque che ancora conservano le loro Chiese coloniali. Dopo pranzo inizierà un viaggio di circa 7 ore fino all'hotel di Puno.
  • 8° giorno: Puno - Lago Titicaca - Puno
    Colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena libera
    Intera giornata di escursione al Lago Titicaca: si inizierà con la visita all'isola di Taquile dove gli abitanti conservano ancora le tradizioni ancestrali e ricevono i visitatori con i loro abiti tipici colorati. Al ritorno, il pranzo esclusivo a Luquina con la comunità Aymara di Luquina Chico permetterà di scoprire altri luoghi sconosciuti ai più. Rientro a Puno con ultima sosta per visitare le tradizionali Isole Uros, isole artificiali costruite su basi di totora. Rientro in hotel.
    *NB: la barca per l’escursione del Lago Titicaca è condivisa con persone di altre nazionalità, ma sarà sempre presente la guida privata parlante Italiano.
  • 9° giorno: Puno - Cusco
    Colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena libera
    Trasferimento alla stazione degli autobus e partiremo con un autobus turistico verso la città di Cusco. Lungo il tragitto saranno effettuate soste al Museo di Pucará e per godere del meraviglioso panorama de La Raya, il confine naturale tra Puno e Cusco dove si pranzerà. Proseguimento verso Raqchi, al Tempio del Dio Wiracocha con le sue enormi mura. Prima di giungere a destinazione, visita alla splendida cappella di Andahuaylillas. Arrivo a Cusco nel tardo pomeriggio e trasferimento in hotel.
    *NB: il pullman per il viaggio da Puno a Cusco è condiviso con viaggiatori di altre nazionalità e con guida parlante spagnolo/inglese. Con un minimo di 10 partecipanti il trasferimento si effettuerà in pullman privato con guida parlante italiano. Sarà anche inclusa la visita delle Tombe di Sillustani.
  • 10° giorno: Cusco
    Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi
    Al mattino visita di Sacsayhuamán, un’impressionante roccaforte adibita a cerimonie, con colossali costruzioni circondate da splendidi paesaggi in completa armonia con il contesto. Si proseguirà verso Qenqo, il luogo di adorazione dell’epoca incaica, antico tempio del Puma dove è possibile ammirare un altare per i sacrifici nella parte interna di un’enorme roccia. Infine si giunge alla torre di osservazione di Puca Pucará e a Tambomachay, monumento di grande prestigio architettonico, considerato uno dei pilastri della cosmovisione andina. Nel pomeriggio inizia il percorso esclusivo della città con la visita alla Piazza di San Cristobal dalla quale si gode una splendida vista panoramica. Si visiterà poi il Mercato di San Pedro, principale centro di fornitura degli abitanti. Si continuerà con il Tempio di Koricancha che ci si presenta in tutta la sua magnificenza: "Il Recinto d’Oro" è il suo nome in quechua e i suoi fasti ancora appaiono tra le pareti che una volta erano completamente rivestite in oro. Da San Blas, il quartiere degli artigiani, si scenderà a piedi lungo la strada Hatun Rumiyoc dove si trova il palazzo Inca Roca, oggi Palazzo arcivescovile. Si avrà il tempo per ammirare la famosa Pietra dei Dodici angoli prima di proseguire verso la Piazza delle Armi per visitare la Cattedrale che ospita opere coloniali di grandissimo valore.
  • 11° giorno: Cusco - Valle Sacra - Aguas Calientes
    Colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante
    Giornata dedicata alla Valle Sacra degli Inca. Si partirà per il villaggio di Chinchero, il più tipico e pittoresco della Valle Sacra, con una sosta lungo il tragitto in un centro tessile dove verranno spiegate le antiche tecniche Inca per la tintura e la filatura della lana di Alpaca. Giunti a Chinchero se ne apprezzeranno il complesso archeologico e la bella chiesa coloniale, oltre alla bellissima natura che avvolge la città. Si proseguirà quindi verso Moray, un suggestivo e curioso complesso archeologico composto da colossali terrazze concentriche che simulano un grande anfiteatro. In epoca Inca è servito come laboratorio agricolo dove sono stati ricreati diversi microclimi. Si giungerà quindi alla comunità di Maras, famosa per le sue saline formate da più di 3000 piscine in comunicazione tra loro grazie ad un complesso e avveniristico sistema idraulico inca. Il sale di Maras è sfruttato fin dai tempi del Tahuantinsuyo ed è ancora motivo d'orgoglio locale. Nel pomeriggio visita al favoloso complesso archeologico di Ollantaytambo, importante per gli Inca come centro militare, religioso e agricolo: si visiteranno il Tempio delle dieci finestre, le Terme del Ñusta e il Tempio del sole. Si partirà infine, assieme alla guida, dalla stazione ferroviaria di Ollantaytambo per raggiungere in treno Aguas Calientes.
    *NB: La visita di Maras si effettuerà dal belvedere in quanto non è più possibile scendere alle saline.
  • 12° giorno: Aguas Calientes - Machu Picchu - Cusco
    Colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena libera
    Una navetta in servizio regolare porta i visitatori lungo un percorso intricato, che offre uno spettacolare panorama del fiume Urubamba, fino alla città perduta degli Incas: Machu Picchu. Essa accoglie i visitatori con i suoi incredibili terrazzamenti, scalinate, recinti cerimoniali ed aree urbane. Dopo una visita guidata tra le incommensurabili meraviglie di questo sacro luogo si rientrerà ad Aguas Calientes per il pranzo. Nel pomeriggio rientro in treno a Ollantaytambo e trasferimento all'hotel di Cusco.
  • 13° giorno: Cusco - Lima - Italia
    Colazione in hotel
    Trasferimento all'aeroporto in tempo utile per il volo di coincidenza con Lima per il rientro in Italia

ESTENSIONE FESTA DI "INTI RAYMY" ALL'11 GIORNO PER LA PARTENZA DEL 14 GIUGNO

  • 11° giorno: Cusco
    Colazione in hotel. Pranzo al sacco incluso. Cena libera.
    Al mattino ci si dirige verso il Tempio del Sole "Koricancha", il luogo dove ha inizio la Festa dell'Inti Raymi, o Festa del Sole. Durante questa maestosa cerimonia si rende omaggio al Dio del Sole, la stella che veniva adorata dagli Incas come principale fonte della vita stessa. Si prosegue verso la Piazza delle Armi, dove si assiste all'ingresso del signore Inca e del suo seguito. Successivamente si sale fino alla spianata di Sacsayhuamàn per presenziare al momento centrale della cerimonia, in cui si realizzano offerte e ringraziamenti al dio Sole.
  • Il resto delle visite slitta di un giorno ma non ne viene alterato il programma.

Sistemazione alberghiera di categoria Turistica-Superior o similare:
Lima, Jose Antonio Lima (Sup.)
Paracas, La Hacienda Bahia Paracas (Sup.)
Arequipa, Casa Andina Select Arequipa (Sup.)
Colca, Casa Andina Standard Colca (Tur. - Sup.)
Puno, Jose Antonio Puno (Sup.)
Cusco, Jose Antonio Cusco, Xima Cusco (Sup.)
Aguas Calientes, El Mapi by Inkaterra (Tur. - Sup.)

Post it

  • Per l'ingresso in Perù è necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Non è necessario il visto per soggiorni inferiori ai 3 mesi. All'arrivo all'aeroporto di Lima si pagherà una tassa d'entrata di 30 usd circa.
  • E' possibile organizzare partenze individuali giornaliere con guida in italiano o con guida in inglese/spagnolo (a minor costo). Quotazione su richiesta.
  • A causa del del numero contingentato di ingressi a Machu Picchu è necessario pre-acquistare i biglietti d'ingresso con largo anticipo. A tale scopo chiediamo di fornire copia del passaporto all'atto della prenotazione.
  • Le partenze si chiudono a 30 giorni dalla data di inizio del tour: da tale termine la conferma dei servizi è soggetta a disponibilità e riconferma a seguito di richiesta impegnativa

Viaggio di 13 giorni / 12 notti - minimo 2 partecipanti - solo servizi a terra

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola Note
29/05/22 2085 540
14/06/22 2430 625 **INTI RAYMI**
03/07/22 - 10/07/22 - 29/07/22 - 07/08/22 - 14/08/22 - 21/08/22 - 28/08/22 - 04/09/22 - 25/09/22 - 02/10/22 - 16/10/22 - 23/10/22 - 06/11/22 - 20/11/22 - 04/12/22 2085 540
21/12/22 2155 560 **CAPODANNO**

PER I VIAGGI ESTERI è NECESSARIO STIPULARE UNA POLIZZA ASSICURATIVA MEDICA E DI ANNULLAMENTO
- Proponiamo a tale titolo la Allianz Globy Verde: quotazione su richiesta

Supplementi:
- Visita alla Riserva Naturale di Paracas: € 55
- Buggies per il Deserto di paracas + sandboard: € 55
- Allianz Globy Verde: su richiesta

Sorvolo delle Linee di Nazca soggetto alle condizioni atmosferiche: in caso di cancellazione, rimborso di € 220

Possibilità di partenze private giornaliere con guida in italiano o con guida in inglese/spagnolo (a minor costo). Quotazione su richiesta.

La quota comprende

  • Trasferimenti da/per gli aeroporti e in tour, visite ed escursioni in servizio condiviso con passeggeri italiani con guide locali in lingua italiana (salvo dove diversamente indicato)
  • Sistemazione negli hotel indicati con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • 7 pranzi e 1 cena, bevande escluse
  • Treno Inca Rail per Machu Picchu in classe Executive
  • Sorvolo delle linee di Nazca (esclusa tassa per il sorvolo usd 11 a persona da pagare in loco)
  • Visite, escursioni ed ingressi come da programma
  • Polizza assicurativa Allianz Globy Rosso Plus
  • Kit da viaggio con libro guida.

I commenti sono chiusi

Restiamo in contatto!Completa il form e riceverai, una volta al mese, le nostre proposte di viaggio.