Terra Bella partenza esclusiva a data unica 17/25 agosto 2018

DURATA: 9 giorni / 8 notti

SPECIALE DATA UNICA: dal 17 al 25 agosto 2018

TIPOLOGIA: partenze "condivise" da minimo 2 partecipanti a massimo 8, con guida in lingua italiana

1° giorno, venerdì 17 agosto 2018: Città del Capo - ARRIVO
Pranzo libero, cena in una casa.
Arrivo all'aeroporto di Cape Town, incontro con la guida in lingua italiana e trasferimento in albergo. Le camere sono a disposizione dalle ore 14:00. Tempo a disposizione. Alle ore 19:00 partenza per una serata all'insegna del jazz sudafricano con concerto privato e incontro con i musicisti jazz del luogo per approfondire curiosità sulla musica mentre si gusta una cena offerta dagli stessi. Si prosegue la serata con digestivo in un locale jazz, quindi rietro in albergo verso le 23:00.

2° giorno, sabato 18 agosto 2018: Città del Capo
Prima colazione in albergo, pranzo in azienda vinicola, cena libera.
Incontro con la guida e partenza per l'escursione di una intera giornata. Visita al Castello di Buona Speranza, il più antico edificio europeo del Sudafrica risalente alla metà del XVII secolo, quando venne costruito come fortezza difensiva dalla caratteristica forma pentagonale. A seguire visita al Museo sudafricano Iziko che ospita oltre un milione e mezzo di esemplari di importanza scientifica. Le collezioni spaziano ora da fossili di quasi 700 milioni di anni a insetti e pesci catturati la scorsa settimana. Ci sono anche strumenti di pietra di 120 000 anni fa, vestiti tradizionali del secolo scorso e T-shirt stampate ieri. Sono inclusi i biglietti d'ingresso al Castello di Buona speranza e al  Museo sudafricano Iziko. Infine tour dedicato al palato sulla rotta dei vini con visita e degustazione nella piu grande e antica azienda vitivinicola, Groot Constantia. Ritorno in alberno, cena libera e pernottamento.

3° giorno, domenica 19 agosto 2018: Città del Capo
Prima colazione in albergo. Pranzo in un ristorante locale. Cena libera.
Incontro con la guida e partenza per un'escursione di una intera giornata al Capo di Buona Speranza. Prima sosta al paesino di pescatori di Hout Bay, da cui si parte per una breve escursione in battello di circa un'ora per l'isola Duiker, abitata dalla più grande concentrazione di otarie del Capo di tutto il Sudafrica. Quindi si raggiunge la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, straordinario tripudio di flora e fauna. Dopo il pranzo in un ristorante locale, la sosta successiva sarà alla spiaggia Boulders, dove si potrà osservare una numerosa colonia di pinguini "jackass". Rientro nel tardo pomeriggio in albergo per rinfrescarsi e ripartire per Table Bay  per una crociera con aperitivo al tramonto. Cena libera e pernottamento in albergo.

4° giorno, lunedì 20 agosto 2018: Città del Capo
Prima colazione in albergo. Pranzo in un ristorante locale. Cena libera.
Incontro con la guida e partenza per un'escursione di una intera giornata al West Coast. Visita al magnifico West Coast National Park, un paradiso naturale che ospita una ricca fauna selvaggia, una varietà unica di piante endemiche del Capo e i coloratissimi fenicotteri rosa che si bagnano nella laguna di Langebaan. Per il pranzo la sosta è prevista nel pittoresco villaggio di pescatori di Paternoster, con i suoi caratteristici cottage bianchi che ricordano architettonicamente le isole greche e la sua spiaggia bianca a perdita d'occhio. Paternoster è il luogo ideale per rilassarsi magari con una passeggiata a piedi nudi sulla spiaggia e per respirare la brezza profumata proveniente dall'Oceano. Agosto e settembre sono i mesi della fioritura, uno spettacolo che può essere ammirato nel West Coast National Park e nel Namaqua National Park, conosciuto come il deserto fiorito: uno spettacolo impressionante, che si fonde con i colori della laguna di Langebaan. Lungo la strada di rientro a Città del Capo non mancherà una sosta per uno scatto perfetto alla Table Mountain. Cena libera e pernottamento in albergo.

5° giorno, martedì 21 agosto 2018: Città del Capo (volo) - Greater Kruger, Avoca Bush Lodge
Prima colazione in albergo. Pranzo e cena al lodge
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo su Kruger International. All'arrivo all'aeroporto di Hoedspruit, incontro con la guida parlante italiano e autista inglese e trasferimento per la Riserva naturale di Timbavati. È una vera oasi di pace per gli animali ed è parte dell'ecosistema del Greater Kruger, dove gli animali sono liberi di muoversi in diversi parchi senza recinzioni. Tutti i Big Five (elefanti , rinoceronti, bufali, leoni e leopardi) possono essere incontrati e gli avvistamenti tendono ad essere di altissima qualità. Arrivo all'Avoca Bush Camp: un vero bush camp, situato nel pieno del Greater Kruger, che offre un servizio di pensione completa e di safari, grazie a cuoco, cameriere e ranger residenti, che saranno quindi a completa disposizione degli ospiti. L'eco-lodge che ha 4 camere, e quindi un massimo di 8 posti a disposizione, viene fornito in esclusiva per il singolo gruppo. L'esperienza safari inizia con il tramonto e si ritorna al lodge dopo il tramonto. Pernottamento a Avoca Bush Camp, pensione completa, e tutte le attività di safari.

6° e 7° giorno, mercoledì 22, giovedì 23 agosto 2018: Avoca Bush Camp - Timbavati, Greater Kruger Safari
Pensione completa al lodge
Sveglia di buon mattino per il primo emozionante safari del giorno che si svolge in concomitanza con il risveglio della natura e l'esperienza di un'alba che solo L'Africa sa donare - il sole tinge di rosso il panorama del bush. Si andrà alla ricerca dei rinomati "Big Five", che costituiscono la principale attrattiva faunistica della riserva: furono chiamati in questo modo dagli antichi cacciatori in quanto considerati i più pericolosi e difficili da cacciare! Dopo circa 3-4 ore rientro al lodge per una consistente colazione. Tempo a disposizione per il relax, cullati dai suoni della natura circostante. Pranzo e nel pomeriggio partenza per un altro safari a bordo delle 4×4 e sotto la guida di esperti ranger. Pernottamento a Avoca Bush Camp, pensione completa, e tutte le attività di safari.

8° giorno, venerdì 24 agosto 2018: Greater Kruger Safari - Panorama Route, Hazyview
Prima colazione al lodge, pranzo in corso di escursione, cena dell'arrivederci con intrattenimento al lodge
Dopo l'ultimo foto-safari di primo mattino e prima colazione al lodge, partenza per la visita delle meraviglie naturalistiche della panorama route. Un percorso altamente paesaggistico che si snoda all'interno delle provincie del Limpopo e Mpumalanga. Sono previste diverse le soste per ammirare il Blyde River Canyon, il più grande del Sudafrica e l'unico verde al mondo, le affascinanti formazioni geologiche di Bourke's Luck Potholes, createsi dall'erosione fluviale, God's Window, letteralmente la "Finestra di Dio", da dove godere un bellissimo panorama sul "Lowveld" sottostante. Pranzo in corso di escursione. Verso il tardo pomeriggio arrivo nel paesino di "frontiera" di Hazyview: sistemazione in camera garden chalet e un po' di relax. Cena al Shangaan Village. Con sede a Hippo Hollow Country Estate a Hazyview, il Shangaan River Club dà il benvenuto a tutti sotto il tetto di paglia del Boma, dove la tradizionale cucina sudafricana e shangaana costituisce una festa nel vero senso della parola. Questa joint venture tra Hippo Hollow e la comunità locale offre un'incantevole serata che si fonde con la storia e l'intrattenimento sotto il cielo notturno africano.

9° giorno, sabato 25 agosto 2018: Hazyview - Sudwala Caves - Aeroporto Internazionale O.R. Tambo Johannesburg PARTENZA  
prima colazione al Hippo Hollow Lodge, pranzo in corso di escursione.
Trasferimento via terra con guida italiano e autista parlante inglese all'aeroporto O.R. Tambo  di Johannesburg. Lungo il percorso, visita al famoso Sudwala Caves. Tra le più antiche del mondo, formatesi grazie alla dolomia precambrica nel corso di milioni di anni, (si fa assumere la formazione della dolomia a 4 mila 600 milioni di anni fa e la formazione delle grotte a 240 milioni di anni fà) queste antiche grotte offrono un emozionante viaggio al centro della terra. Gli scienziati affermano che esse sono più antiche dell'Africa stessa e che risalgono al periodo in cui si presume che la terra fosse formata da due supercontinenti, uno dei quali (Gondwana) frantumandosi, sarebbe andato a costituire la gran parte delle terre emerse dell'emisfero australe, comprese la penisola arabica e l'India subcontinentale, che si sono successivamente spostate nell'emisfero nord. Arrivo all'aeroporto di Internazionale O.R. Tambo di Johannesburg per le ore 17:00 / 17:30 circa.

Sistemazione alberghiera
Città del Capo, Cloud 9 Boutique Hotel & Spa, camere heritage classic
Ai piedi della Table Mountain, si trova vicino alle vivaci Kloof Street e Long Street con ristoranti e negozi alla moda. In taxi a 10 minuti dal Waterfront e le spiagge di Clifton.
In camera è disponibile la macchina da caffè Nespresso, TV, connessione WiFi gratuita, aria condizionata e bagno con doccia.

Timbavati Nature Reserve, Avoca Bush Camp
E' un vero bush camp autentico situato nel pieno del Kruger park, un eccellente servizio di pensione completa grazie ad un ottimo cuoco. L'eco-lodge ha 4 camere e quindi massimo 8
persone, in esclusiva per il piccolo gruppo. Noto per le opportunità di avvistamente degli animali, è un rifugio per staccare completamente la spina e vivere un'esperienza a contatto con la natura del bush.

Hazyview, Hippo Hollow Country Estate
Un'oasi di tranquillità sulle rive del fiume Sabie, circondato dalla magia del bush africano. Hippo Hollow si trova tra lussureggianti giardini alla periferia di Hazyview e dista solo 10 minuti in auto dal famoso Parco Nazionale Kruger, rendendolo la destinazione ideale da cui accedere alle riserve del Lowveld e ai luoghi d'interesse di Mpumalanga. Una varietà di piatti deliziosi accompagnati da una selezione di vini sudafricani può essere gustata presso l'Hippo Hollow Restaurant, mentre si ammirano i martin pescatori e altri splendidi uccelli acquatici o il pascolo degli ippopotami sul prato sullo sfondo di un bellissimo tramonto africano. Sistemazione in camera garden chalet

Post it

  • Ai viaggiatori italiani che si recano in Sudafrica per turismo, fino a un massimo di 90 giorni di permanenza, non è richiesto il visto. All'arrivo in Sudafrica viene apposta una targhetta di permesso di soggiorno temporaneo recante la data di uscita dal paese, che corrisponde a quella del volo di rientro o a quella riportata sul biglietto di proseguimento del viaggio (anche via terra), che si è tenuti a esibire. Il passaporto deve avere almeno due pagine libere ed avere una validità di almeno 30 giorni oltre la data di rientro.
  • Attenzione: nella quota non è compreso il volo da Cape Town a Kruger Mpumalanga Airport. Al momento dell'effettiva richiesta quoteremo il volo intercontinentale e questo volo interno il giorno 21 agosto.

VIAGGIO 9 GIORNI / 8 NOTTI - PARTENZA ESCLUSIVA SPECIALE DAL 17 AL 25 AGOSTO 2018 - SOLO SERVIZI A TERRA

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola
17/08/18 € 2.270 € 160

Massimo 08 partecipanti.

La quota comprende

  • trasferimenti da/per gli aeroporti e in tour con mezzi privati dotati di aria condizionata
  • sistemazione negli hotel indicati con trattamento come da programma, bevande escluse.
  • visite e ingressi come da programma
  • guida in lingua italiana in tour
  • Polizza assicurativa medico bagaglio Filo Diretto con massimale di € 10.000 (termini di polizza e condizioni nella sezione contatti)
  • kit da viaggio incluso libro-guida Ed. Polaris

I commenti sono chiusi