Marocco – SPECIALE UBUNTU PARTENZA 28 MAGGIO 2020

DURATA: 10 giorni / 9 notti

TIPOLOGIA: SPECIALE UBUNTU, PARTENZA GARANTITA CON MINIMO 15 PARTECIPANTI - ACCOMPAGNATORE DALL'ITALIA

CODICE ITINERARIO: 16197

PLUS ESCLUSIVI
• guida in lingua italiana per tutta la durata del viaggio
• trasporti privati in 4 X 4 durante tutto il tour
• accompagnatore dall'Italia
• pernottamento in campo tendato nell'Erg Chegaga e in Lux Bivouac nell'Erg Chebbi

 

1° giorno, giovedì 28 maggio: Italia - Marrakech
Accoglienza all'arrivo in aeroporto e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

2° giorno, venerdì 29 maggio: Marrakech
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante.
Intera giornata dedicata alla visita di Marrakech, la seconda più antica città Imperiale, conosciuta come la Perla del Sud. La città fu fondata dagli Almoravidi alla fine dell'11° secolo. La visita comprende i giardini Menara, il Museo Dar Si Said, il palazzo Bahia e la moschea con il minareto della Koutoubia (solo esterno). Nel pomeriggio visita del souk e del quartiere dell'artigianato e quindi passeggiata nella famosa piazza Djemaa El Fna che al tramonto si anima di vita. Cena e pernottamento.

3° giorno, sabato 30 maggio: Marrakech - Ouarzazate
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante
La traversata dell'Atlante ci porta a verdi vallate, boschi di pini e lecci, fino al passo del Tizi 'n Tichka a 2200 m. Superato il valico deviamo verso il villaggio di Telouèt, dove sorge una imponente kasba. Benchè in rovina, al suo interno sono miracolosamente preservate alcune stanze con raffinate decorazioni di stucchi e tessuti: era la dimora del Pascià el Glaoui, ultimo governatore di Marrakech e del sud. Da qui ha inizio la spettacolare "via del sale": il nome proviene dalla presenza di una cava di salgemma tuttora sfruttata con metodi artigianali. La "via del sale" prosegue sul costone della montagna, fra panorami suggestivi e villaggi appesi alla roccia, fino a Ait Benhaddou, celebre ksar in terra pressata, iscritto nella lista Unesco del Patrimonio dell'Umanità. Innumerevoli i film girati qui: Il Gladiatore, Un tè nel deserto, Lawrence d'Arabia... A Ouarzazate visita della monumentale kasba Taourirt, un tempo residenza del pascià Glaoui. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento

4° giorno, domenica 31 maggio: Ouarzazate - Erg Chegaga
Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena al campo tendato
Partenza in direzione di Tazenakht e Foum Zguid, attraverso paesaggi di roccia rossa su cui spicca il verde intenso delle piccole oasi. A Foum Zguid ha inizio la pista che attraversa l’antico lago prosciugto Iriki e ci conduce alle dune dell’erg Chegaga, una vasta distesa di sabbia al confine con l’Algeria. Qui ci aspetta il campo tendato allestito fra le dune, con tutti i confort, per godere al meglio della notte sahariana. Cena e pernottamento al campo.

5° giorno, lunedì 01 giugno: Chegaga - Zagora
Prima colazione al campo. Pranzo in ristorante. Cena in hotel
Ancora in pista tra dune e sabbia costeggiando il letto asciutto del fiume Draa. Ritroviamo l’asfalto a Mhamid, piccolo villaggio in lotta con l’avanzare della sabbia e dova ha inizio il lungo palmeto della valle del Draa. Sosta a Tamegroute per visitare la famosa biblioteca con i suoi vecchi manoscritti miniati e documenti risalenti al XVI secolo. Continuazione fino a Zagora. Cena e pernottamento.

6° giorno, martedì 02 giugno: Zagora - Merzouga
Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena in campo tendato
Dopo colazione, partenza per Merzouga lungo la nuova strada che attraversa Tansikht e NKknob, immersi negli splendidi scenari offerti dal deserto pre-sahariano punteggiato da villaggi berberi. Sosta per il pranzo ad Alnif e proseguimento per Merzouga attraverso i villaggi di Alnif e Rissani, città natale dell'attuale dinastia degli Alaouities. Sistemazione in campo tendato, cena e pernottamento

7° giorno, mercoledì 03 giugno: Merzouga - Tinghir
Prima colazione in campo tendato. Pranzo in ristorante. Cena in hotel
Al mattino presto escursione in jeep per vedere l'alba sulle dune di sabbia di Merzouga. Rientro in hotel per la prima colazione e partenza lungo il “Circuito delle oasi”, un percorso attraverso villaggi di terra con sosta al più bello: il maestoso ksar Ouled Abd el Halim, appartenuto a una nobile famiglia del luogo. Durante il tragitto sosta per visitare le “khettara”, canali sotterranei che portavano l’acqua di falda alle oasi. Proseguimento quindi per l'oasi di el Khorbat, presso Tinerhir, dove la visita del locale Museo Etnografico è un autentico arricchimento per capire il funzionamento dell’ecosistema oasi. Continuazione per Tinghir, oasi di montagna famosa per il suoi magnifico e strettissimo canyon formato dal torrente di Todgha, con rocce che raggiungono un'altitudine di 250m. Cena e pernottamento in albergo.

8° giorno, giovedì 04 giugno: Tinghir – Boulmane Dadès - Ouarzazate – Ait Benhaddou
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante
Partenza per la visita del canyon di Dadeès, dove il torrente omonimo ha creato curiose forme rocciose. Continuazione verso Ouarzazate attraverso la strada delle 1000 Kasbah e la valle del Dadèes, famosa per le sue rose. Cena e pernottamento in un hotel de charme.

9° giorno, venerdì 05 giugno: Ouarzazate – Marrakech
Prima colazione e pranzo in hotel. Cena in ristorante
Al mattino partenza per Marrakech attraverso il passo di Tizin' Tichka. All'arrivo, sistemazione nelle camere riservate e pranzo in hotel. Pomeriggio a disposizione per attività individuali.Cena di commiato in un ristorante della medina.

10° giorno, sabato 06 giugno: Marrakech - Italia
Prima colazione in hotel.
Trasferimento all'aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia

Sistemazioni selezionate in tour (o similari) - cat. COMFORT
Marrakech, hotel Hivernage
Ouarzazate, Berbere Palace
Erg Chegaga, Caravane du Sud Bivouca Tuareg Dream
Zagora, Riad Lamane
Merzouga, Bivouac Lux
Tinghir, hotel Tombuctou
Ait Benhaddou, Ksar Ighnda

Voli di linea royal air maroc da milano malpensa via casablanca

Volo Tratta Orario Partenza Orario Arrivo
AT 951 Milano Malpensa - Casablanca 18:30 20:45
AT 405 Casablanca - Marrakech 21:50 22:40
AT 402 Marrakech - Casablanca 09:55 10:45
AT 950 Casablanca - Milano Malpensa 13:25 17:30

Voli di linea Royal Air Maroc da Venezia Marco Polo via Casablanca

Volo Tratta Orario Partenza Orario Arrivo
AT 939 Venezia Marco Polo - Casablanca 18:10 20:35
AT 405 Casablanca - Marrakech 21:50 22:40
AT 402 Marrakech - Casablanca 09:55 10:45
AT 938 Casablanca - Venezia Marco Polo 13:00 17:10

Post it

  • Per l’ingresso in Marocco è necessario essere in possesso del passaporto in corso di validità (consigliata una validità minima di 3 mesi dalla data di conclusione del viaggio). Non è richiesto il visto turistico per soggiorni inferiori ai 3 mesi. In passato era autorizzato l’ingresso nel Paese per turismo ai cittadini stranieri in possesso della sola carta di identità valida per l’espatrio se in gruppi organizzati di un minimo di 8 persone; si sono però verificati problemi alla frontiera in alcune occasioni, quindi si raccomanda di munirsi esclusivamente di passaporto (peraltro indispensabile se si vuole cambiare la valuta in loco).
  • E’ vietato uscire dal Marocco con Dirham. Alla fine del soggiorno si possono convertire in Euro i Dirham acquistati in precedenza solo presentando le relative ricevute.
  • Le mance sono una consuetudine gradita. Consigliamo 30€ per persona da consegnare alla guida a inizio tour
  • Ricordiamo che la classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene assegnata dagli organi competenti locali e non sempre corrisponde alla qualità degli standard ufficiali internazionali.
  • SONO POSSIBILI PARTENZE ANCHE DA ALTRI AEROPORTI SU RICHIESTA.

VIAGGIO DI 10 GIORNI / 9 NOTTI - VOLI DI LINEA ROYAL AIR MAROC - MINIMO 15 PARTECIPANTI

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola Tasse Aeroportuali
28/05/20 2250 580 140

La quota comprende

  • voli di linea Royal Air Maroc dai maggiori aeroporti italiani via Casablanca in classe economica
  • trasferimenti da/per l'aeroporto di Marrakech con mezzi privati dotati di aria condizionata
  • veicoli fuoristrada 4 x 4 in tour
  • sistemazione nelle strutture indicate o similari con trattamento di mezza pensione
  • 8 pranzi
  • visite e ingressi come da programma con guida in lingua italiana
  • accompagnatore dall'Italia
  • assicurazione medico/bagaglio Intermundial Multiassistenza Basic (leggere attentamente massimali, termini e condizioni)
  • kit da viaggio

I commenti sono chiusi