Tour della Puglia

DURATA: 6 giorni / 5 notti
dal 26 Settembre al 01 Ottobre

TIPOLOGIA: tour di gruppo accompagnato con partenza garantita, minimo 15 partecipanti

CODICE ITINERARIO: 23190

TOUR DELLA PUGLIA

VIAGGIO NEL CUORE DELL'APULIA E DEL SALENTO

Un viaggio in Puglia significa viaggiare nella storia attraverso le ere: dalle antichissime popolazioni italiche di Apuli, Messapi e Iapigi, alle colonie greche, dalla strada romana che collegava Capua a Brindisi al dominio bizantino, longobardo e arabo, fino all'emergere del regno normanno di Sicilia e ben oltre. Una storia tutta da scoprire e da vivere. 

PROGRAMMA del tour della Puglia:

  • 1°giorno: Venezia - Bari
    Light lunch in ristorante e cena in hotel.
    Ritrovo dei Partecipanti all’aeroporto Venezia Tessera e disbrigo delle operazioni imbarco. Ore 8:30 Partenza con volo low cost Ryanair per Bari con arrivo ore 9:45. Incontro con guida ed in pullman riservato, trasferimento in città per la visita di Bari. Nella Città Vecchia, vera e propria casba di viuzze e vicoletti, sorge la Basilica di San Nicola, prototipo del Romanico pugliese, nella cui cripta sono custodite le reliquie di San Nicola, santo molto venerato nel Nord ed Est Europa. Da visitare anche alla cattedrale romanica dedicata a San Sabino ed il Castello Svevo. Light lunch in corso di visita. Nel pomeriggio conclusione delle visite con breve passeggiata sulle antiche mura della città da cui si domina il borgo medievale da un lato ed il mare dall'altro. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

  • 2°giorno: Bari - Grotte di Castellana - Locorotondo - Martina Franca
    Prima colazione in hotel. Light lunch in ristorante. Cena in ristorante tipico.
    Partenza per le Grotte di Castellana e visita al complesso ipogeo più importante dell’Italia meridionale. Le grotte offrono uno spettacolo naturale di rara bellezza con ampie sale e formidabili concrezioni calcaree, formatesi nell’arco di diversi milioni di anni grazie allo scorrimento di fiumi sotterranei e al lento stillicidio delle acque. Dopo la sosta per il pranzo, proseguimento per Locorotondo, centro della Valle d’Itria, noto per la produzione di vino. Il bellissimo borgo sorge sulla cima di un colle ed il centro storico è a pianta circolare con strade concentriche strette e con bianche case a schiere, dominato nel suo punto più alto dalla Chiesa matrice di San Giorgio. La particolarità di Locorotondo è rappresentata dal suo labirinto di bianchi vicoli, con case che terminano con degli insoliti tetti spioventi chiamati localmente "Cummerse". Il centro storico di Locorotondo fa parte del club esclusivo, 'I borghi più belli d'Italia'. Continuazione per Martina Franca, importante ed attivo centro della Valle d’Itria. Il suo centro storico è dominato da palazzi, chiese e monumenti in stile barocco. Tra gli edifici più importanti si ricordano il Palazzo Ducale e la Collegiata di San Martino Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

  • 3°giorno: Martina Franca - Cisternino - Abbazia si S. Maria di Cerrate - Ostuni - Lecce
    Prima colazione e cena in hotel. Light lunch in ristorante. Partenza per la visita di Cisternino, borgo medievale dal quale si riesce ad ammirare la campagna circostante ricoperta di ulivi secolari e puntellata da numerosi trulli. Molto scenografica è la piazza principale del borgo, utilizzata in numerosi film e sceneggiati che hanno scelto la Puglia come loro set. Tra i monumenti merita una visita approfondita la Chiesa medievale di San Nicola, in cui è da ammirare il bellissimo altare laterale con l'Incoronazione della Vergine datato 1517  ed opera dello scultore pugliese Stefano da Putignano. Al termine visita al “Frantolio d’Amico” dove, dopo una breve visita, ci sarà una degustazione in alcuni trulli di proprietà dei vari oli extravergine prodotti dall’azienda stessa. Proseguimento verso Ostuni. Vero e proprio anello incantato di casette bianche, splendenti al caldo sole di Puglia, la “città bianca” offre suggestivi scorci panoramici e un centro storico guizzante di stradine, chiese e piccole botteghe. In posizione dominante sorge la cattedrale dedicata all’Assunta, celebre per il suo fastigio curvilineo. Nel pomeriggio prima di arrivare a Lecce, sosta per la visita al complesso di Santa Maria di Cerrate, antico convento modificatosi nei secoli in masseria e che comprende, oltre alla chiesa, stalle, alloggi per i contadini, un pozzo, un mulino, due frantoi ipogei. E' stato recentemente restaurato e trasformato in centro culturale ed affidato alla gestione del Fai. Arrivo a Lecce e sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel

  • 4°giorno: Lecce - Corigliano d'Otranto - Gallipoli - Nardò - Lecce
    Prima colazione e cena in hotel. Light lunch in ristorante. Partenza per Galatina e visita alla chiesa di Santa Caterina, edificata alla fine del Trecento. Si visiterà di seguito, la monumentale chiesa Madre, dedicata ai SS. Pietro e Paolo, dove in occasione della festa del 29 giugno accompagnano la processione gli "Attarantati" al suono dei tamburelli. La cittadina è anche il centro del pasticciotto, dolce tipico salentino, la cui ricetta si dice, sia quella antica della pasticceria Ascalone ancora esistente. Continuazione per Corigliano d’Otranto e sosta per la visita: di grande interesse il cinquecentesco Castello de’ Monti, recentemente restaurato ed oggi sede di eventi e del Museo multimediale sulla cultura grika. Si procede nel centro dove si ritrovano le principali architetture della Grecia Salentina, ovvero le case a corte, i mignani e i portali. Nel pomeriggio visita di Gallipoli, cittadina chiamata dai Greci con il nome di “bella città”. La città si divide tra una parte antica situata su un’isola e la parte moderna sviluppatasi su un promontorio, unite da un ponte. Si visiteranno, nel centro storico la fortezza, la Cattedrale di Sant’Agata e la Fontana Ellenistica. La visita terminerà presso un importante frantoio ipogeo ubicato sotto il Palazzo Granafei: è attrezzato di presse olearie, di una macina del 17° secolo e di altri attrezzi adatti alla lavorazione delle olive. Gallipoli nel passato è stato il centro più importante per la lavorazione e commercializzazione dell’olio lampante in tutta Europa. La giornata termina con una breve passeggiata di Nardò con sosta aperitivo nel centro storico per ammirare Piazza Salandra con i suoi edifici in stile barocco. Rientro a Lecce.  Cena e pernottamento in hotel

  • 5°giorno: Lecce - Otranto -Lecce
    Prima colazione in hotel. Light lunch in ristorante. Cena tipica in ristorante.
    Mattinata dedicata alla visita di Otranto, la città più orientale d’Italia. Di particolare interesse è il centro storico con la sua pregevole cattedrale romanica, in cui si conservano i resti dei Martiri del 1480 ed in cui si ammira uno dei mosaici pavimentali medievali più estesi realizzato tra il 1163-1166 dal monaco Pantaleone, uno dei più importanti cicli musivi del Medioevo. Infine la piccola chiesa bizantina di San Pietro che racchiude nel suo interno un importante ciclo di affreschi. Rientro a Lecce e nel pomeriggio inizio delle visite alla città: capitale dell'architettura e urbanistica barocca. Un noto studioso e storico dell'arte, la definì città di "una vitalità artistica che supera quella dei suoi monumenti isolati: ed è in questa città che l'urbanistica fonde nell'architettura". Ecco allora tanti piccoli scrigni che si aprono nelle vie tortuose del centro storico: palazzi, chiese, conventi, espressioni di una stessa epoca e accomunati dall'uso della bianca e tenera pietra locale patinata di un caldo colore dorato al contatto dell'aria. Fu l'uso di questo pietra a permettere un impronta così peculiare ed unica al barocco salentino.
    Pernottamento in hotel.

  • 6°giorno: Lecce - Brindisi -Treviso
    Prima colazione in hotel.
    Mattinata dedicata alla continuazione della visita di Lecce: in pullman trasferimento al Cimitero Monumentale dove si visiterà la Chiesa di San Nicolò e Cataldo, l’unica chiesa di Lecce che conserva un impianto del periodo romanico e la cui prima costruzione terminò nel 1180. La chiesa subì molti cambiamenti nel corso dei secoli tanto da divenire una miscellanea di stili che coesistono in modo sorprendente. Al termine Trasferimento all’aeroporto di Brindisi per il disbrigo delle operazioni d’imbarco. Ore 16:50 partenza con volo low cost Ryanair per Treviso, dove si arriverà alle ore 18:15. Trasferimento con pullman riservato all’aeroporto di Venezia Tessera e quindi una sosta a Mestre

Sistemazione alberghiera 4* o similare:

Bari, Hotel Villa Romanazzi Carducci
Martina Franca, Park Hotel San Michele
Lecce, Hotel delle Palme

Post it

  • I voli Ryanair Venezia/Bari e Brindisi/Treviso non sono compresi nella quota e prevedono un bagaglio in stiva di 20kg e un bagaglio a mano
  • Le tasse di soggiorno per notte a persona, da pagare direttamente in hotel, sono: € 1,50 a Bari, € 1 a Martina Franca e € 4 a Lecce

Viaggio di 6 giorni / 5 notti - massimo 20 partecipanti - solo servizi a terra

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola
26/09/22 1240 220

- La Polizza assicurativa inclusiva di copertura di eventuali penalità di cancellazione del viaggio "Globy per l'Italia Plus" è da richiedere in Agenzia al momento dell’iscrizione

I voli da Venezia a Bari e da Brindisi a Treviso hanno una tariffa di € 140 per persona inclusa franchigia bagaglio da stiva di 20kg
Voli:
- 26 settembre Venezia/Bari: 07:45-09:00
- 01 ottobre Brindisi/Treviso - Mestre: 15:45-17:10

CONDIZIONI DI CANCELLAZIONI :
- Penale dell’intero importo del biglietto aereo dopo l’emissione dello stesso
- sino a 30 giorni prima della data d’arrivo: 10% della quota servizi
- da 29 a 21 giorni prima della data d'arrivo: penale del 30%
- da 20 giorni a 15 giorni prima della data d’arrivo: penale del 50%
- da 14 giorni a 9 giorni prima della data d’arrivo: penale del 80%
- da 8 giorni prima della data d’arrivo: penale del 100%

La quota comprende

  • Trasferimenti da/per gli aeroporti
  • Transfer in tour con Pullman GT riservato
  • Ingressi come da programma: Grotte di Castellana, Abbazia di Cerrate, Chiesa di Santa Caterina a Galatina, Castello de’ Monti a Corigliano d’Oranto, Duomo e Cripta, Basilica di Santa Croce, Chiesa di Santa Chiara, Chiesa di San Matteo e Museo d’Arte Sacra a Lecce, Chiesa di San Nicolò e Cataldo a Lecce
  • Sistemazione nelle strutture indicate con trattamento di pernottamento e pensione completa come indicato nel programma
  • Bevande ai pasti (1/4 vino e 1/2 acqua minerale)
  • Degustazioni di olio extravergine al Frantoio d’Amico a Cisternino
  • Auricolari per tutta la durata del viaggio
  • Ingressi e visite come da programma
  • Accompagnatore d'agenzia per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medica Allianz Globy per l'Italia
  • Documentazione di viaggio

ESPLORA I NOSTRI TOUR IN ITALIA:

I commenti sono chiusi

Restiamo in contatto!Completa il form e riceverai, una volta al mese, le nostre proposte di viaggio.