Le capitali del Kazakistan

DURATA: 8 giorni / 7 notti

TIPOLOGIA: tour privato minimo 2 partecipanti con partenze giornaliere

CODICE ITINERARIO: 15096

1° giorno: Almaty
Cena in hotel.
Arrivo all'aeroporto internazionale di Almaty e disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida e trasferimento in hotel, sistemazione nella camera riservata (disponibile dopo le ore 14). Almaty fu capitale del paese per circa 70 anni; serviva principalmente gli interessi dell'Unione Sovietica ed era il centro amministrativo del paese. Il pomeriggio è dedicato alla visita della città: Piazza della Repubblica e il Monumento dell'Indipendenza, Astana Square -centro della città vecchia- e il 28 Panfilovtsev Park. Particolarmente carico di significato l'abelisco che si trova nella "Via della Memoria", dedicato ai soldati che persero la vita nei combttimenti contro la Germania nel 1941. La Cattedrale Zenkov, luogo di culto riferimento per i Cattolici nel paese, di maggioranza mussulmano-sunnita. Si visiterà anche il Museo degli Strumenti Musicali, il Teatro Abai e il Green Market. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: Almaty – pernottamento a bordo del treno per Shymkent
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Giornata dedicata alle bellezza naturalistiche della zona, nella splendida cornice dei monti della valle Malaya Almatinka. Non solo natura però, in quanto è d'obbligo la visita al Complesso Sportivo Medeo, che ospita la pista di pattinaggio velocistico più grande al mondo. Si prosegue per la Kok Tobe Tower, per una vista panoramica mozzafiato sulla città. In serata, trasferimento alla stazione dei treni per il treno notturno per Shymkent. Cena e pernottamento a bordo.

3° giorno: Shymkent
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Arrivo alla stazione di Shymkent e trasferimento in hotel per qualche ora di riposo, camere a disposizione sin da subito. La giornata è dedicata all'esplorazione dei dintorni di Shymkent, partenda dal villaggio di Sayram, per la visita ai mausolei Ibragim-Ata e Kharashash-Ana. Nel pomeriggio si prosegue per il villaggio di Kemekalgan, chiamato anche "roccia del perdono del peccato di Adamo ed Eva"; la roccia crea immagini di animali, e da essa sgorgano ben tre sorgenti indipendenti tra loro, con sapori e proprietà distinte. Sarà possibile assaggiare l'acqua, per chi lo desidera. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

4° giorno: Shymkent - Turkestan - Shykment (170 km)
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Lungo il trasferimento per Turkestam, visita del complesso Azret_Sultan -prezioso per il suo valore storico e architettonico-, il mausoleo di Khoja Ahmed Yasawi, la necropoli di Turkestan, con annessi bagni turchi e una moschea sotterranea. La visita continua con il mausoleo di Arystan-Bab e la città di Otrar, la città più antica d'asia. Le prime testimonianze della sue esistenza sono datate VII secolo, la città si sviluppò velocemente grazie alla sua posizione privilegiata lungo la via della seta. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

5° giorno: Shymkent - Astana
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Trasferimento all'aeroporto in tempo utile per il volo su Astana. All'arrivo, trasferimento in hotel per qualche ora di riposo, camere a disposizione sin da subito. Incontro con la guida e partenza per il tour panoramico della città, definita "la capitale più strana del mondo". Astana acquisì il suo ruolo dolo dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica, divenne infatti importante avere come capitale una città nuova e più vicina alle necessità del popolo. Fu così che il governo ha incaricò architetti ed esperti di pianificazione urbana di fama mondiale di progettare la futura capitale; tra le molte proposte, il giapponese Kisho Kurokawa propose il design inclusivo e moderno che fu successivamente adottato. Astana è una metropoli moderna, che non ha niente da invidiare alle grandi città occidentali. Si parte con la visita della parte vecchia della città, mentre nel pomeriggio si passeggia lungo il Millennium Axis line per visitare l'Opera House, le molteplici fontane e la piazza principale della città. Si prosegue per Nurzhol e i Green Water boulevard, circondati da grattacieli dalle forme più inaspettate. Il Monumento Bayterek sovrasta la città, e offre una vista indimenticabile. Al termine del tour, tempo libero per un po' di shopping o esplorazione del Khan-Shatyr, il centro commerciale più grande della città. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

6° giorno: Astana – Alzhir - Astana
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Giornata dedicata alla visita di Alzhir, campo di concentramento per le mogli e i figli dei soldati disertori. La visita consentirà di conoscere la vita nei campi di concentramento sovietici, dismessi solo nel 1953 con la morte di Stalin. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

7° giorno: Astana
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Giornata dedicata alla visita della città, approfondendo il distretto di Akbulak. Visita del Museo di Storia, dla Palazzo della Pace e Riconciliazione, dell'acquario e del centro divertimenti Duman. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

8° giorno: Astana/Italia
Colazione in hotel.
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

Sistemazione alberghiera proposta in tour (o similare):
Almaty, Kazzhol Hotel
Shymkent, Rixos Hotel
Astana, Kazzhol Hotel

Post it
Per l'ingresso nel paese è necessario il passaporto avente validità minima di tre mesi dalla data di partenza dal Paese.

  • A partire dal 1° gennaio 2017 è prevista l’esenzione dal visto per i soggiorni fino a 30 giorni per i cittadini italiani.
  • All’ingresso nel Paese è necessario registrarsi attraverso una Carta di Migrazione da richiedere e compilare all’aeroporto. E’ bene prestare attenzione a che le guardie di frontiera appongano effettivamente il timbro di ingresso anche sulla Carta, oltre che sul passaporto: questo certifica l’effettiva registrazione su suolo kazako.

VIAGGIO DI 8 GIORNI / 7 NOTTI - MINIMO 2 PARTECIPANTI - SOLO SERVIZI A TERRA

Data Partenza Quota per persona in camera doppia
dal 01/04/19 al 31/05/20 3310
dal 01/06/20 al 31/07/20 3360
dal 01/08/20 al 31/08/20 3445
dal 01/09/20 al 30/09/20 3360

Supplemento Singola: € 195

La quota comprende:

  • tassa d'ingresso nel paese
  • trasferimenti privati come da programma
  • biglietto del treno Almaty/Shymkent e volo interno Shymkent/Astana
  • sistemazione negli hotel selezionati o similari con trattamento di pensione completa
  • early check in giorni 3 e 5
  • visite ed ingressi ai siti come da programma con guida accompagnatore in lingua italiana
  • 1 litro di acqua minerale per persona al giorno
  • Polizza assicurativa medico bagaglio Intermundial Multiassistenza Basic (termini di polizza e condizioni nella sezione contatti)
  • kit da viaggio

I commenti sono chiusi

Restiamo in contatto!Completa il form e riceverai, una volta al mese, le nostre proposte di viaggio.