Georgia e Azerbaijan, gli splendori del Caucaso 2019

1° giorno: Tbilisi
Pernottamento.

2° giorno: Tbilisi
Prima colazione in hotel, pranzo libero e cena in un ristorante locale.
Giornata dedicata alla visita della città iniziando dalla parte più antica con la Cattedrale di Sioni, risalente al VII secolo ed il cui nome è dedicato al Monte Sion vicino a Gerusalemme, la Fortezza di Narikala, una delle fortificazioni più vecchie della città e le Terme Sulfuree con le sue cupole interamente realizzate in mattoni. Nel pomeriggio proseguimento verso la parte nuova della città lungo il Corso Rustaveli, la strada principale della capitale e visita al Museo Nazionale. Rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno: Tbilisi - Mtskheta - Kutaisi
Prima colazione in albergo, pranzo libero e cena in guesthouse.
Partenza verso l'antica capitale e centro religioso della Georgia, Mtskheta. Visita al Monastero di Jvari ed alla Cattedrale di Svetitskhoveli, entrambi Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO. Proseguimento verso Kutaisi con sosta ad un Mercato della Ceramica. Arrivo a Kutaisi, la seconda città più grande del Paese, famosa nell'antichità per possedere il Vello d'Oro, un ariete che, secondo la mitologia, curava le ferite. Sistemazione nelle camere riservate alla Guesthouse e pernottamento.

4° giorno: Kutaisi - Gelati - Gori - Uplitsikhe - Tbilisi
Prima colazione in guesthouse, pranzo libero e cena in hotel.
Partenza per il tour della città di Kutaisi con visita al Monastero di Gelati ed alla sua Accademia. Qui si trova la tomba di uno dei più importanti re georgiani e fondatore del monastero: Davide il Costruttore. Entrambe importanti siti UNESCO. Proseguimento verso la città di Gori, nel cuore della regione di Kartli e visita della città scavata nella roccia di Uplitsikhe. Un enorme complesso risalente al I millennio a.C. con dimore, mercati, una chiesa in pietra eD un teatro. Arrivo in serata a Tbilisi. Pernottamento.

5° giorno: Tbilisi - Stepantsminda - Tbilisi
Prima colazione in hotel, pranzo in un ristorante locale e cena libera.
Partenza verso Stepantsminda percorrendo una strada militare con paesaggi mozzafiato, sosta lungo il tragitto al Complesso di Ananuri, uno dei più bei monumenti dell'architettura georgiana del periodo tardo feudale. Arrivo nella città di Stepantsminda (ex Kazbegi) situata a 15 km dalla frontiera Russo-Georgiana. Visita della chiesa della Trinità di Gergeti che si trova ad un'altitudine di 2170 metri sul livello del mare ai piedi del Monte Mkinvartsveri (5047 metri). Rientro a Tbilisi, sistemazione in hotel e pernottamento.

6° giorno: Tbilisi - Sighnaghi - Tsinandali - Telavi
Prima colazione in hotel, pranzo con degustazione e cena libera.
Partenza verso la regione di Kakheti, regione vinicola della Georgia. Visita alla città fortificata di Sighnaghi, costruita su una collina che domina la Valle di Alazani e circondata da una cinta muraria costituita da 23 torri. Proseguimento verso Tsinandali per visitare il Complesso dei Duca georgiani del XIX secolo. Arrivo nella città di Telavi, centro amministrativo e culturale della regione di Khaketi. Sistemazione in hotel e pernottamento.

7° giorno: Telavi - Lagodekhi (frontiera) - Sheki (200 km)
Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante e cena libera.
Trasferimento al confine con l'Azerbaijan. Arrivo a Sheki e nel pomeriggio visita al Palazzo dei Khan di Sheki, alla Fortezza di Sheki, dove si ammirano immensi e coloratissimi affreschi e visita dello storico Caravanserraglio del XVIII secolo. Proseguimento verso il villaggio di Kish dove fu costruita la prima chiesa cristiana dell'Albania Caucasica, la Chiesa di Sant'Eliseo. Sistemazione in hotel e pernottamento.

8° giorno: Sheki - Shemakha - Baku - Absheron - Baku (410 km)
Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante e cena libera.
Trasferimento verso Baku. Nel pomeriggio sosta a Shemakha con visita alla Moschea di Juma, conosciuta come Moschea Superiore per la sua posizione nella parte superiore del paese. Proseguimento per Baku, dove si visita il Tempio degli Adoratori del Fuoco nel villaggio di Absheron e lo Yanardag, una piccola altura appena fuori dalla capitale, famosa per un fuoco che arde incessantemente dagli anni cinquanta lungo il fianco della collina. Sistemazione in hotel e pernottamento.

9° giorno: Baku - Gobustan - Baku (130 km)
Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante e cena libera.
Dopo la colazione partenza per Gobustan. All'arrivo visita del Museo all'aperto delle pitture rupestri, dal 2007 Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO. Al suo interno vi è una roccia con un incisione in latino che testimonia la presenza di una centuria romana nel Gobustan nel I secolo d.C. Proseguimento verso i sorprendenti "Vulcani di fango", In pratica si tratta di argilla, resa molle dall'acqua, che risale sotto la pressione di acqua o gas. Si stima che oltre 300 dei 700 vulcani di fango esistenti al mondo siano concentrati in Azerbaijan, molti dei quali all'interno del parco nazionale del Gobustan. Nel pomeriggio rientro a Baku: visita della città antica, del Palazzo degli Shirvanshah, risalente al XV secolo e alla Torre della Vergine, uno dei monumenti più noti dell'Azerbaijan e Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Rientro in hotel con sosta ad Highland Park, da dove si gode un bellissimo panorama della città. Pernottamento.

10° giorno: Baku
Prima colazione in hotel.
Trasferimento in tempo utile all'aeroporto per il volo di rientro per l'Italia.

Sistemazione alberghiera (o similare)
Tbilisi, Hotel Astoria Tbilisi 4*
Kutaisi, Family Hotel
Telavi, Family Hotel
Baku, Central Park Hotel 4*
Sheki, Sheki Saray Hotel 4*

Post it

  • Visto d'ingresso in Azerbaijan, del quale si occupa la nostra organizzazione: costo per persona: 25€.
  • La polizza contro annullamento viaggio è facoltativa e può essere attivata solo contestualmente all'atto della prenotazione.
  • Eventuali variazioni relative a giorni di chiusura musei / palazzi, potrebbero modificare l’itinerario del programma pur non alterandone il contenuto.
  • In Georgia il lunedì tutti i musei sono chiusi.
  • Nei ristoranti in Georgia di solito c’è musica tradizionale dal vivo.

VIAGGIO DI 10 GIORNI / 9 NOTTI - MINIMO 2 PARTECIPANTI - SOLO SERVIZI A TERRA

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola
27/04/19 € 2045 € 380
11/05/19 - 08/06/19 - 22/06/19 - 13/07/19 € 1995 € 380
03/08/19 - 24/08/19 € 2045 € 380
07/09/19 - 21/09/19 - 12/10/19 - 26/10/19 € 1995 € 380

La quota comprende

  • Trasferimenti da/ per l'aeroporto
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 4* e trattamento come da programma
  • Servizio di guida parlante lingua italiana
  • Mezzo di trasporto dotato di aria condizionata per tutta la durata del viaggio
  • Tutte le visite e gli ingressi come da programma dettagliato
  • Polizza assicurativa medico bagaglio Filo Diretto con massimale di € 10.000 (termini di polizza e condizioni nella sezione contatti)
  • Kit da viaggio

I commenti sono chiusi