Cascate Vittoria, Caprivi e Botswana, la forza della natura: speciale Ubuntu 7 giugno 2022

DURATA: 11 giorni / 10 notti

TIPOLOGIA: partenza esclusiva con minimo 4 massimo 8 partecipanti e guida/autista
in lingua italiana

CODICE ITINERARIO: 20961

L'Africa è senza dubbio un capitale naturale per l'umanità. Inesplorata fino ad un secolo fa oggi è più facile visitarla ma è imprescindibile l'approccio rispettoso e responsabile. E' questa l'impronta del nostro safari che inizia da una delle sette meraviglie naturali al mondo: le Cascate Vittoria ovvero il "fumo che tuona". Il rumore delle cascate scandisce il nostro battito e, come di fronte ad ogni opera d'arte, ne siamo rapiti. In un susseguirsi di emozioni si passa la frontiera con la Namibia per percorrere quella striscia sottile di terra incuneata tra Angola e Botswana che è il Caprivi, oggi chiamato Zambesi dall'omonimo fiume. Tra boscaglia, acquitrini e savana questo è il regno di molte specie animali tra le più note del continente. E' da qui che si entra in Botswana nel periodo dei cuccioli festanti per raggiungere il paradiso naturalistico del Delta dell'Okavango, selvaggio e intimo, dove raggiungere l'estasi.

Esplora con noi...

1° giorno, martedì 7 giugno 2022: Victoria Falls
Arrivo all'aeroporto di Victoria Falls ed incontro con la guida/autista in lingua italiana che segue il safari per tutta la durata e trasferimento in hotel nella piccola cittadina turistica punto base per la partenza alla visita delle Cascate Vittoria. Nel pomeriggio ingresso al Parco Nazione delle Cascate Vittoria, patrimonio dell'umanità protetto dall'UNESCO per la visita guidata. Al termine sistemazione e pernottamento.

2° giorno, mercoledì 8 giugno 2022: Victoria Falls - Chobe River Front Namibia
Pensione completa al lodge.
Al mattino presto, escursione facolativa in elicottero per sorvolare le cascate e quindi partenza per il confine con il Botswana con ingresso nel celebre Parco Nazionale di Chobe, fondato nel 1968 per proteggere la vasta fauna selvatica e la biodiversità che lo caratterizza. Imbarco per una tra le più belle gite-safari in barca al mondo sul fiume Chobe, confine naturale tra Botswana e Namibia. Navigando un tratto del fiume, si gode del privilegiato punto di osservazione, i diversi habitat del Parco offrono alte probabilità di avvistamenti e soprattutto un susseguirsi di scatti indelebili. Sistemazione al lodge. Pernottamento.

3° giorno, giovedì 9 giugno 2022: Chobe River Front Namibia
Pensione completa al lodge.
Giornata dedicata alla visita del Parco per ammirarne le bellezze ma conoscere anche la popolazione locale. Visita al mattino di un villaggio di pescatori per una interazione culturale con la locale popolazione. Nel tardo pomeriggio escursione in barca scrutando le affollate rive del fiume. Il parco ospita grandi mandrie di elefanti, branchi di leoni, moltissimi uccelli, coccodrilli e ippopotami tutti indissolubilmente legati all'acqua fonte di vita. Rientro al lodge. Pernottamento

4° giorno, venerdì 10 giugno 2022: Chobe River Front Namibia - Nkasa Rupara National Park
Pensione completa al lodge.
Al mattino presto fotosafari all'interno del parco Chobe e dopo colazione lasciato il Chobe si attraverso il posto di confine di Ngoma per entrare in Namibia nella regione del Caprivi. Passando da Katima Mulilo, capitale delle regione, arriviamo all'incontaminato Parco Mamili. Questo paradiso umido nella regione orientale del Caprivi è comunemente noto come Mamili, recentemente ribattezzato Parco Nazionale Nkasa Lupala. Il lodge si trova al confine settentrionale del parco, nella Conservancy Wuparo che fa parte del programma di conservazione seguito da IRDNC e WWF. Elevata è la presenza di animali e predatori, posare gli occhi su leoni, leopardi e iene è un fenomeno comune in questa zona. Il Parco ospita anche più di 400 specie di uccelli registrate, rendendolo meta eccellente per il birdwatching. Sistemazione al lodge e pernottamento.

5° giorno, sabato 11 giugno 2022: Nkasa Rupara National Park
Pensione completa al lodge.
Giornata scandita dai tempi dai safari mattutino e pomeridiano effettuati in jeep. La guida ci accompagna nell'esplorazione di questo ricco ambiente naturale e faunistico. Il tempo è rilassato tra relax e attività per poi riunirsi a raccontare le proprie emozioni. E' anche il tempo di conoscere abitudini, comportamenti e curiosità sulla flora e la fauna del parco per stabilire un rapporto con la natura. Pernottamento.

6° giorno, domenica 12 giugno 2022: Nkasa Rupara National Park - Mahango Game Reserve
Pensione completa al lodge.
Partenza per le sponde del fiume Okavango attraverso due parchi Nazionali, quello di Mudumu e il parco Bwabwata. Sistemazione al lodge adagiato sulle sponde del fiume, davanti al Parco Nazionale Bwabwata, il Caprivi Game Park. Posizione fantastica per dove sentirsi vicini a coccodrilli e ippopotami, tutti a godersi i raggi di un sole caldo e accogliente. Sono possibili anche gite al villaggio e pesca al famoso tigerfish. Nel pomeriggio fotosafari all'interno del parco Mahango. Pernottamento.

7° giorno, lunedì 13 giugno 2022: Mahango Game Reserve - Delta dell'Okavango
Pensione completa al campo.
Si parte per raggiungere un'isola nel cuore del delta dell'Okavango, il più grande al mondo al centro di una lunga lingua di sabbia, il bacino del Kalahari. Questa oasi nel deserto, ha un ecosistema fragilissimo che da vita ad un numero sorprendente di specie selvagge, per la maggior parte adattatesi alle contrastanti condizioni di vita dell'arido deserto del Kalahari e della piena alluvionale. Nel pomeriggio escursione in barca lungo i canali e le lagune del delta. Rientro al campo lungo le rive della Weboro Lagoon. Un'area principiale con ristorante e lounge, offre una vista panoramica eccellente e lunghe passerelle collegano le tende degli ospiti. Pernottamento.

8° giorno, martedì 14 giugno 2022: Delta dell'Okavango
Pensione completa al campo.
Ogni giorno è una incomparabile esperienza, esclusiva e remota, lontano dal turismo di massa e di sfruttamento. La giornata ci vede impegnati prima a bordo della tipica canoa locale il Mokoro poi a piedi per esplorare una delle isole che formano il delta del Okavango. Il lodge stesso è un luogo perfettamente inserito nella natura e magico per guardare l'impressionante volta stellata notturna. Al centro del campo si svolgono serate all'insegna della gastronomia locale e allietati da canti e danze tradizionali. Pernottamento.

9° giorno, mercoledì 15 giugno 2022: Delta dell'Okavango - Khwai
Pensione completa al lodge.
Al mattino si parte per la ricca concessione Khwai, al confine con la riserva Moremi. Siamo immersi nella natura selvaggia e siamo in minoranza. Molti gli incontri ma pochissimi quelli umani. Il terriotorio è molto vario e lo scenario cambia manifestandosi ad ogni curva per svelare, con un pò di fortuna, incontri incredibili. Arrivo e sistemazione al lodge. Nel pomeriggio tardo quando il sole infuocato comincia a scendere all'orizzonte, si parte per un safari fotografico. L'aria fresca e il calar della luce attivano anche i predatori ma la sensazione più profonda è il nostro respiro. Pernottamento.

10° giorno, giovedì 16 giugno 2022: Khwai - Riserva Moremi
Prima colazione e cena al lodge. Pranzo al sacco.
Intera giornata di fotosafari all'interno della riserva Moremi, la prima riserva naturalistica in Africa creata dalla popolazione locale nel 1963 e chiamata così per volontà della moglie in onore del marito, re Moremi III. Negli anni settanta e successivamente negli anni novanta l'area fu estesa includendo acquitrini permanenti e paludi di papiri tipici della zona più a nord. Oggi la riserva si estende per 5000 chilometri quadrati vale a dire circa un terzo dell'intero Delta dell'Okavango, protegge un ecosistema unico ed è uno dei luoghi con la maggior concentrazione di animali di tutta l'Africa. Dopo i diamanti, la ricchezza del Paese sono le riserve naturali e così negli ultimi quarant'anni i governi hanno deciso di mantenere una politica a basso impatto ambientale, mantenere alti i costi di ingressi nei parchi che servono a proteggere i parchi dai bracconieri, fare manutenzione alle piste e pagare le rendite alle comunità locali. Pernottamento.

11° giorno, venerdì 17 giugno 2022: Riserva Moremi - Maun
Prima colazione al lodge.
Di primo mattino trasferimento all'aeroporto di Maun per il rientro.

Sistemazione in safari
Victoria Falls, Pioneer Victoria Falls
Chobe River Front, Serondela Lodge
Nkasa Rupara National Park, Nkasa Lupala Tented Lodge
Mahango Game Reserve, Ndhovu Safari Lodge
Okavango Delta, Mopiri Camp
Khwai, Nokanyana Lodge

Post it

  • Il visto d'ingresso in Botswana si ottiene all'arrivo alla dogana previa pagamento di una tassa di 30 usd e presentando il passaporto, che dovrà avere almeno 2 pagine consecutive libere e 6 mesi di validità residua dalla data di termine del viaggio
  • Il Ministero dell'Ambiente del Botswana, al fine di raccogliere fondi per la conservazione e lo sviluppo del turismo e sostenere quindi la crescita del settore, migliorando in tal modo la vita nel Paese, ha istituito una tassa d'ingresso pari a usd 30 da pagare all'arrivo in aeroporto. Al momento del pagamento (che potrà essere effettuato in contanti o con carta di credito) verrà rilasciata ricevuta che dovrà essere conservata fino al termine del viaggio.
  • Non sono obbligatori vaccini.

Safari con guida/autista in lingua italiana 11 giorni/10 notti - servizi a terra

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola
07/06/22 5290 su richiesta

La partenza dall'Italia è prevista il giorno 6 giugno e forniremo la biglietteria aerea con la migliore tariffa disponibile al momento dell'effettiva richiesta di prenotazione.

La quota comprende

  • Trasferimenti da/per gli aeroporti e in tour 4x4 massimo 8 persone per ogni jeep
  • Sistemazione nelle strutture selezionate con trattamento di pensione completa
  • Guida in italiano
  • Visite ed ingressi come da programma
  • Assicurazione medico/bagaglio Intermundial Multiassistenza Basic (leggere attentamente massimali, termini e condizioni)
  • Kit da viaggio

I commenti sono chiusi

Restiamo in contatto!Completa il form e riceverai, una volta al mese, le nostre proposte di viaggio.