Albania, Alla scoperta dell’Albania – garantito 2017

Alla scoperta dell'Albania, un viaggio imperdibile per ogni visitatore che desideri scoprire i tesori dell'Albania. Il tour offre una visione panoramica dal passato al presente, toccando le gemme del Paese dai siti antichi agli edifici storici fino alle città moderne.

Partenze di gruppo garantite con un minimo di 2 partecipanti

1° giorno, venerdì: Italia - Tirana ARRIVO
Arrivo a Tirana e trasferimento organizzato in hotel. Tempo permettendo, visita al Museo Storico Nazionale di Tirana che offre una completa introduzione della storia albanese dalla preistoria ad oggi (la visita può essere svolta anche il giorno sucessivo). Saranno suggeriti ristoranti tipici albanesi per la cena. Pernottamento a Tirana.

2° giorno, sabato: Tirana - Shkodra - Krujë - Tirana (216 km, 4.30 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel, pranzo libero, cena libera
Al mattino partenza per Shkodra, la città più importante del nord Albania e antica capitale dell'Illiria nel III secolo a.C. Visita al Castello di Rozafa, da dove si può ammirare un panorama spettacolare a 360 gradi. A seguire, visita del Museo Fotografico Marubi che conserva una selezione di foto scattate a partire dalla seconda metà del XIX secolo fino al 1900 che illustrano la vita della popolazione della zona in quel periodo. Nella zona pedonale recentemente rinnovata si intrecciano architettura italiana e austriaca, testimonianza dei legami storici della città con questi due Paesi. Partenza per Krujë, citta simbolo della resistenza albanese contro gli ottomani, con a capo Scanderbeg (1405-1468), l'eroe nazionale albanese che guadagnò il titolo di “Protettore della Cristianità” per aver fermato l'invasione ottomana dell'Europa Occidentale per 25 anni. Visita al Museo nazionale Giorgio Castriota Skanderbeg che racconta la storia dell'eroe, un ricco Museo Etnografico e il vecchio Bazar, dove si possono acquistare i migliori souvenir artigianali. Rientro a Tirana nel pomeriggio. Pernottamento a Tirana.

3° giorno, domenica: Tirana - Ardenices - Apollonia - Vlora (165 km 3 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel, pranzo libero, cena libera
Al mattino partenza per Vlora (Valona in italiano). Durante il tragitto sosta al Monastero di Ardenices, che fu costruito dall'imperatore bizantino, Andronico II Paleologo nel 1282; nel 1451 in questo monastero fu celebrato il matrimonio tra Giorgio Castriota Scanderbeg e Andronika Arianiti. Oggi all'interno della chiesa si possono ammirare gli affreschi risalenti al 1743-1745, realizzati dai maestri albanesi Konstandin e Athanos Zografi e Konstandin Shpataraku. Si prosegue perl'antica città di Apollonia, fondata nel 588 a.C., punto di partenza della Via Egnatia (II sec. a.C.) che conduceva fino a Thessaloniki e Byzantium. Grazie alla sua fama e importanza era conosciuta come Apollonia Prima, ovvero la più importante tra le sedici antiche città costruite in onore di Apollo. Fu qui che Giulio Cesare mandò suo nipote Augusto Ottaviano a studiare oratoria, testimonianza dell'importanza di questa città. Si continua il tour verso Vlora, una delle città più antiche dell'Albania; visita al Museo dell'Indipendenza, in un edificio costruito nel XIX sec.: fra il 1912 e il 1913 fu sede del Governo provvisorio di Valona. Vi si conservano oggetti originali del XIX sec., documenti e reperti della Rinascita albanese e dell'Indipendenza dell'Albania. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Pomeriggio libero. Pernottamento a Vlore.

4° giorno, lunedì: Valona - Butrint (patrimonio UNESCO) - Saranda [Argirocastro / Gjirokastra] (185km 4 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel, pranzo libero, cena libera
Al mattino partenza per Saranda. Si prosegue sulla spettacolare riviera albanese ammirando, in basso, il Mar Ionio. Scene mozzafiato si presentano a Llogara, al Parco Nazionale situato a più di 1200 m s.l.m. Lungo il tragitto, una breve sosta presso la fortezza di Ali Pasha del 1818 a Porto Palermo, una fortezza utilizzata per controllare le rotte commerciali del mare, un luogo onirico circondato da limpide acque azzurrine e sommersa da una folta e selvaggia macchia mediterranea. Continuando verso Saranda, si giunge all'antica città di Butrinto, patrimonio dell'UNESCO. Pranzo libero. Butrinto è una città e un sito archeologico databile tra il X - VIII secolo a.C. La leggenda associa questa città con i coloni troiani che fuggirono da Troia sotto la guida di Enea. In effetti la città è stata colonizzata dai coloni greci ed è stata una colonia romana e un vescovato. Oltre alle splendide rovine antiche ha il vantaggio di trovarsi in una splendida penisola, ricca di flora e fauna. Arrivo a Saranda nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel nelle camere riservate e pernottamento. Nei mesi di luglio e agosto la sistemazione in hotel è a Argirocastro / Gjirokastra.

5° giorno, martedì: Saranda - Gjirokastra (patrimonio UNESCO) - Berat (220 km 4.30 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel, pranzo libero, cena libera
Al mattino partenza per Berat. Sosta ad Argirocastro, parte del patrimonio culturale dell'UNESCO e città museo con un'architettura storica molto particolare. Visita al Castello medievale ora sede del Festival Nazionale della musica e dei balli folk. All'interno si trova il Museo Nazionale delle Armi che espone armi utilizzate in Albania sin dai tempi antichi e materiale bellico della I e II Guerra Mondiale. Il castello fu usato come prigione politica durante la dittatura comunista. Visita al Museo Etnografico, allestito nella casa dove nacque il dittatore albanese Enver Hoxha nel 1908. Suggeriamo di pranzare vicino a Tepelenë in un ristorante tradizionale immerso in un bellissimo scenario. Nel primo pomeriggio partenza per Berat. All'arrivo a Berat, sitemazione in hotel nelle stanze riservate e tempo libero a disposizione. Pernottamento a Berat.

6° giorno, mercoledì: Berat (patrimonio UNESCO) - Durazzo - Tirana (132 km - 2.30 ore e di viaggio)
Prima colazione in hotel, pranzo libero, cena libera
Al mattino visita al castello di Berat costruito nell'epoca Illirica e ricostruito per difesa dagli Ottomani e al Museo di Onufri, un pittore del XVI secolo, conosciuto per le sue icone di stile bizantino. Berat è conosciuta come la "città delle mille finestre", è classificata come città-museo e fa parte dei siti Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. Il Castello di Berat è di particolare interesse, ci sono ancora persone che vivono tra le sue mura nelle case tradizionali, come hanno fatto i loro antenati per secoli. In passato, all'interno del castello c'erano oltre quaranta chiese, oggi ne rimangono solo sette, di cui una trasformata nel Museo Onufri. Dopo la visita a Berat, partenza per Durazzo, la città sul mare, importante porto, fondata nel 627 a.C.. Vista panoramica della città e dell'anfiteatro romano situato nel centro della città moderna. A seguire, vista del museo archeologico fondato nel 1951  dall'archeologo Vangjel Toci con lo scopo di raccogliere e studiare i reperti archeologici rinvenuti in città. Al termine delle visite partenza per Tirana; all'arrivo nella capitale sitemazione in hotel nelle stanze riservate e pernottamento.

7° giorno, giovedì: Tirana - PARTENZA
Prima colazione in hotel
Tempo libero a disposizione. In tempo utile, trasferimento organizzato dall'hotel all'aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Sistemazione alberghiera prevista in tour (o similare):
Tirana: Theranda Hotel Tirana
Vlora: Vlora International Hotel
Saranda: Hotel Brilant; (luglio e agosto) Gjirokastra: Hotel Kalemi
Berat: Hotel Mangalemi

Post it

  • La polizza contro annullamento viaggio è facoltativa e può essere attivata solo contestualmente all'atto della prenotazione.
  • Eventuali variazioni relative ad operativo voli e/o giorni di chiusura musei / palazzi, potrebbero modificare l'itinerario del programma pur non alterandone il contenuto.

Viaggio di 7 giorni / 6 notti - minimo 2 partecipanti - SOLO SERVIZI A TERRA

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola
17/03/17 970 95
24/03/17 970 95
14/04/17 1010 95
21/04/17 970 95
19/05/17 970 95
26/05/17 970 95
16/06/17 970 95
23/06/17 970 95
14/07/17 995 95
21/07/17 995 95
28/07/17 995 95
11/08/17 1045 95
18/08/17 995 95
25/08/17 995 95
22/09/17 970 95
29/09/17 970 95
06/10/17 970 95
20/10/17 955 95
16/11/17 955 95
08/12/17 970 95

La quota comprende:

  • Trasferimenti da/per l'aeroporto
  • Pernottamento in camera doppia negli hotel selezionati
  • Trattamento di prima colazione in hotel
  • Visite con auto o pullman con aria condizionata
  • Guida / autista parlante italiano per tutta la durata del tour
  • Tutti gli ingressi ai siti / musei, come da programma dettagliato
  • Tasse locali di soggiorno
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Kit da viaggio

I commenti sono chiusi