Thailandia Heritage

DURATA: 7 giorni / 6 notti

TIPOLOGIA: tour di gruppo, partenze ogni mercoledì e sabato con minimo 2 partecipanti

IN PILLOLE: 3 notti Bangkok con escursioni incluse e 3 notti tour del nord di gruppo in volo

CODICE ITINERARIO: 16095

 

1° giorno: Bangkok
Arrivo all’aeroporto internazionale di Bangkok, incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in hotel. Camere a disposizione dalle ore 14:00. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

2° giorno: Bangkok
Prima colazione in hotel, pranzo e cena liberi.
Mattinata a disposizione. Verso le ore 13:00 partenza dall’albergo per la vista del Palazzo Reale e del Wat Phra Keo, (Tempio del Buddha di Smeraldo). Sfavillante di ori e di marmi preziosi costruito nel 1782, custodisce l’immagine piu’ sacra e riverita del Buddha in Tailandia. Questa visita permette di approfondire la conoscenza ed apprezzare lo splendore dell’architettura thailandese del passato, il Credo buddista ed il profondo rispetto verso la Monarchia. Si prosegue poi verso un pontile sul fiume Chao Phraya per l'imbarco su una ‘Long Tail Boat’ alla scoperta del fascino della città che fu definita la “Venezia d’Oriente”. Durante la navigazione si ammirano sulle rive alcuni dei monumenti piú importanti di Bangkok e colorati scorci della vita quotidiana delle famiglie che vivono sulle palafitte lungo il fiume. Sosta per una visita al Wat Arun, il “Tempio dell’Aurora”, una splendida costruzione che ricorda molto i prasat khmer. E’ uno dei templi piú venerati del Paese ed una delle icone della Thailandia. Rientro in hotel. Pernottamento.

3° giorno: Bangkok - Damnoen Saduak
Prima colazione in hotel, pranzo in corso di escursione e cena libera.
Partenza alle 07:00 circa verso il Mae Klong Railway Market (Flip Flop Market), mercato locale nella provicia di Samut Songkhram diventato famoso perche’ le sue bancarelle sono montate a ridosso della linea ferroviaria, ed ad ogni passaggio del treno tutto cio’ che ingombra deve essere velocemente spostato per poi essere rimesso al propio posto. Si prosegue via strada per circa 30 minuti per poi imbarcarsi sulle “long Tail Boat” (lance locali) verso il Damnoen Saduak, il piu’ autentico e pittoresco mercato galleggiante del paese, navigando nei canali tra piccoli villaggi, giardini e piantagioni. La gente arriva dai villaggi vicini sui Sampans (tipiche barche locali) per vendere e scambiare merce di ogni tipo inclusi verdura, frutta e fiori. Dopo pranzo ci si dirige verso Nakorn Pathom, dove si trova la piu’ alta e grande Pagoda del Sud Est Asiatico: Phra Pathom Chedi. Rientro a Bangkok nel tardo pomeriggio. Pernottamento.

4° giorno: Chiang Rai
Colazione in hotel, pranzo in ristornate locale e cena libera.
Trasferimento all'aeroporto di Bangkok per il volo su Chiang Rai (partenza suggerita verso le 08.00).All'arrivo incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in hotel. Dopo pranzo visita alla “Black House” (Casa Nera) opera di Thawan Duchanee, artista thailandese nato a Chiang Rai che ha messo a punto uno stile di lavoro che vuole rappresentare il buio dell'umanità. Usando molto colore rosso e nero, pelli, teschi e varie altre parti di animali, crea opere d'arte piuttosto inquietanti. Proseguimento per il mercato locale di Chiang Rai e verso il Wat Rong Suea Ten (Il Tempio Blu); l'intera area è molto colorata, ed attira molti turisti che si mescolano ai locali in un frizzante mix di autenticità e folclore. Tutti gli edifici sono decorati in blu, oro, arancione e verde, la parte più interessante del tempio è l'Ubosot (The Chapel). Questa cappella è la più conosciuta, in quanto costruita di recente con uno stile contemporaneo thailandese da Khun Phuttha Kabkaew, ex allievo del famoso artista Khun Chalermchai Kositpipat che ha progettato Il Tempio Bianco. Rientro in hotel. Pernottamento.; 1 notte cooking class o 4 notti soggiorno mare facoltativi

5° giorno: Chiang Rai - Chiang Mai
Colazione in hotel, pranzo in ristornate locale e cena libera.
Partenza alle 07.00 per un tragitto in barca sul Mekong di circa 30 minuti, fino ad arrivare al Triangolo D’oro. Qui i fiumi Sop Ruak e Mekong creano un confine naturale tra Thailandia, Myanmar e Laos. Sosta per una breve visita al museo dell’oppio (Casa dell’Oppio) e pranzo in un ristorante locale. Dopo pranzo si prosegue con la visita del Tempio Bianco (Wat Rong Khun),progettato e costruito dal famoso artista Chalermchai Kositpipat nel 1997.Si prosegue verso Chiang Mai, la vecchia capitale del Regno Lanna (1296-1768) che in seguito divenne il Regno di Chiang Mai dal 1774 al 1939. Arrivo a Chiang Mai nel tardo pomeriggio. Check in e sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

6° giorno: Chiang Mai
Colazione in hotel, pranzo in ristornate locale e cena libera.
Partenza intorno alle 07:00 per visitare il villaggio delle tribù Lahu Shi Bala e Padong Long Neck Karen. Dopo la visita, ci sarà circa un'oretta di tempo libero e chi lo desidera potra' fare un giro sull'elefante o il rafting su una zattera di bambù (facoltativi e soggetti a disponibilità). Si prosegue con la visita ad un viva; 1 notte cooking class o 4 notti soggiorno mare facoltativiio di orchidee seguito da pranzo in un ristorante locale. Dopo Pranzo si prosegue per la visita del Doi Su Thep (1676 M.SLM) una delle maggiori attrazioni di Chiang Mai; la bella pagoda del tempio eretto nel 1383 sotto il regno del re Kue-Na domina la città dalla sua posizione panoramica, e regala un panorama da cartolina. Si prosegue per il Wat Phra Singh (Tempio del buddha leone) una delle piu' riuscite architetture dello stile lanna nella Tailandia del nord, che custodisce un'immagine di buddha molto riverita. Rientro in hotel. Pernottamento.

7° giorno: Chiang Mai/Partenza
Colazione in hotel
In tempo utile, trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro in Italia.
***volo consigliato tra le 9.30 e le 10.45, per voli al di fuori di questa fascia oraria si deve includere trasferimento privato.

Sistemazione alberghiera prevista in tour, o similare:
Bangkok, Rembrandt Hotel
Chiang Rai, The Heritage Chiang Rai
Chiang Mai, Holiday Inn Chiang Mai

Post it

  • Passaporto: necessario per l'ingresso nel Paese, deve avere validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’arrivo e almeno due pagine libere rimanenti per l’apposizione del visto.; 1 notte cooking class o 4 notti soggiorno mare facoltativi
  • Visto d’ingresso: non è necessario per soggiorni per motivi di turismo non superiori ai trenta giorni. All’arrivo in Thailandia per via aerea viene apposto sul passaporto un timbro che consente la permanenza nel Paese per 30 giorni.

La quota comprende:

  • trasferimenti condivisi da/per gli aeroporti e in tour
  • sistemazione in camera doppia con trattamento come da programma 3 notti a Bangkok e 3 notti tour del nord
  • visite ed escursioni come da programma, di gruppo, in lingua italiana
  • Polizza assicurativa medico bagaglio Intermundial Multiassistenza basic (termini di polizza e condizioni nella sezione contatti)
  • kit da viaggio

I commenti sono chiusi

Restiamo in contatto!Completa il form e riceverai, una volta al mese, le nostre proposte di viaggio.