Welcome to Tanzania

La Tanzania vanta eccellenti lodge e un sistema turistico ben organizzato ma soprattutto rispettoso dell'ambiente e della comunità locale. Nel Paese sono attivi diversi progetti di studio e di ricerca per la conservazione e lo sviluppo dell'ambiente socioeconomico e sostenibile. Guide e mezzi adeguati, educazione e preparazione degli addetti locali permettono al viaggiatore una esperienza consapevole. Per i neofiti del safari e per quanti tornano in Africa per assaporare la libertà degli spazi e contemplare la natura originale, questa è l'opportunità giusta!

1° giorno, domenica: Arusha
Arrivo all'aeroporto di Arusha e incontro con il personale locale per il trasferimento al lodge. A seconda dell'orario di arrivo eventuale tempo libero a disposizione. Pernottamento.

2° giorno, lunedì: Arusha – Lago Manyara  (130 km / 2h00 circa)
Prima colazione e cena al lodge. Pranzo libero
Partenza da Arusha verso il Lago Manyara per un fotosafari sulle sponde del lago. Uno dei parchi con la più alta biodiversità della Tanzania, fu dichiarato nel 1981 patrimonio dell’umanità. In una superficie di soli 330 kmq, di cui 200 occupati dal lago, troviamo cinque differenti ecosistemi: la foresta equatoriale alimentata dalle acque del lago sotterraneo; la foresta xerofila con palme e acacie e qualche baobab; l'ambiente lacustre del delta con acquitrini e canneti; la savana e le distese di erbe alte; i siti vulcanici con sorgenti calde. Grazie al suo mutevole habitat il parco pare vantare la biomassa (rapporto flora/fauna per metro q.) più alta dell'Africa orientale. Nel tardo pomeriggio rientro al lodge. Cena e pernottamento.

3° giorno, martedì: Lago Manyara – Lago Natron (120 km / 5h00 circa)
Prima colazione al lodge. Pranzo a picnic. Cena al campo
Partenza alla volta del Lago Natron che occupa una depressione creata dallo sprofondamento della litosfera terrestre ed è alimentato da sorgenti sotterranee altamente alcaline che filtrano da Ol Doinyo Lengai, l'unico vulcano al mondo noto per eruttare lava bianca e "fredda" composta da carbonatite di sodio e potassio. Sosta lungo il percorso per visitare le popolazioni locali e per ammirare gli splendidi panorami che questa regione offre. Cena e pernottamento.

4° giorno, mercoledì: Lago Natron
Pensione completa al campo
Intera giornata dedicata alle escursioni che il lago offre, all'osservazione dei fenicotteri, ad una camminata intorno al lago al seguito dei pastori locali, all'esplorazione delle cascate.

5° giorno, giovedì: Lago Natron – Serengeti (350 km / 07h00 circa)
Prima colazione al campo. Pranzo al sacco. Cena al lodge
Partenza verso il parco Serengeti. Fotosafari lungo il percorso. Arrivo al lodge per la cena e il pernottamento

6° giorno, venerdì: Serengeti
Pensione completa al lodge
Giornata intera di fotosafari nel parco. Senza ombra di dubbio il più importante di tutti i parchi nazionali del nord della Tanzania, il Serengeti ospita 1.7 milioni di gnu; 250.000 zebre; 440.000 gazzelle di Thompson; 9.000 iene; 2.800 leoni; 1.000 leopardi; 500 ghepardi, elefanti, ippopotami, rinoceronti, giraffe, bufali, facoceri, sciacalli, otocioni, struzzi, genette, gattopardi, caracal, manguste, dik dik, impala, gazzelle, orici, antilopi d'acqua, eland, antilopi topi, ippopotami, coccodrilli e oltre 400 specie di uccelli che gli conferiscono la più alta concentrazione ornitologica dopo quella del Tarangire.

7° giorno, sabato: Serengeti – cratere del Ngorongoro (230 km / 4h00 circa)
Prima colazione e cena al lodge. Pranzo picnic
Partenza per il cratere di Ngorongoro. All'arrivo la vista si apre sull'enorme caldera formatasi circa 2,5 milioni di anni fa in seguito al collasso del vulcano divenuto inattivo. Il suo diametro è di circa 20 km e le pareti sono alte 600 mt., dimensioni tali da far presumere che Ngorongoro fosse, in origine, ben più alto del Kilimanjaro. Grazie alla varietà di habitat (savana di erbe alte e basse, foresta di acacie a fusto giallo, boschetti, paludi, radure e laghi che garantiscono la costante presenza di acqua) ospita circa 30.000 animali residenti tutto l'anno inclusi bufali, elefanti, leoni, rinoceronti e ghepardi ed una grande varietà di uccelli tra cui struzzi, aquile, poiane, falchi e fenicotteri. Giornata dedicata al fotosafari nel cratere con sosta per il pranzo.  Cena e pernottamento.

8° giorno, domenica: cratere del Ngorongoro – Arusha (195 km / 4h00 circa)
Prima colazione al lodge.
Rientro ad Arusha ove si giungerà in tarda mattinata e trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro

***Al termine è possibile estendere il viaggio con un soggiorno mare: quotazioni su richiesta.

Sistemazioni selezionate in tour
Arusha: Mount Meru Game Lodge
Lago Manyara: Lake Manyara Wildlife Lodge
Lago Natron: Lake Natron camp
Serengeti: Seronera Wildlife Lodge
Ngorongoro: Ngorongoro Wildlife Lodge

Post it

  • Le mance sono una consuetudine gradita. Consigliamo 5 € al giorno a persona da consegnare alla guida al termine del tour.
  • Per ottenere il visto per la Tanzania è necessario inviarci, almeno 20 giorni prima della partenza,  il passaporto valido almeno 6 mesi, 1 foto tessera, il modulo di richiesta visto compilato e firmato che vi trasmetteremo all'atto della prenotazione. Il costo del visto è di 60 EURO.
  • La vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria solo per chi entra in Tanzania via terra da paesi a rischio o se si transita con stop di oltre 12 ore in aereoporti di paesi a rischio.

Viaggio di 8 giorni / 7 notti - minimo 2 partecipanti - solo SERVIZI A TERRA

Data partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento singola Tasse aeroportuali da riconferma Note
dal 01/06/16 al 30/10/16 3655.00 655.00 0.00

Riduzione terzo letto adulto € 120
Riduzione bimbo in camera con due adulti fino ai 12 anni non compiuti € 600
 

La quota comprende

  • Sistemazione nelle strutture indicate con trattamento come da programma
  • Trasferimenti dal primo all'ultimo giorno in land cruiser 4x4 con autista guida parlante inglese/italiano
  • Trattamento come da programma
  • Diritti d’ingresso ai Parchi ed ai siti visitati
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Kit da viaggio



I commenti sono chiusi