Sud d’Irlanda – 2017

L'intensità delle avvincenti vicende storiche, la bellezza spettacolare dei paesaggi, il calore della gente - ed i pub...: l'Irlanda è un piccolo paese in cui si concentrano esperienze difficili da dimenticare!

1° giorno, domenica: Dublino
Arrivo all’aeroporto di Dublino. Incontro con la guida e trasferimento privato in hotel. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate e cena.  Pernottamento

2° giorno: Dublino - Glendalough - Kilkenny
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Tour panoramico di Dublino e del suo centro. Visita al Trinity College, la più antica università dell’Irlanda dove sarà possibile ammirare nella Old Library (Vecchia Biblioteca) oltre ai numerosi testi antichi, unici al mondo, il “Libro di Kells” che rappresenta uno dei libri più antichi del mondo. Si tratta di un manoscritto miniato risalente all’800 d.C. Partenza per la contea di Wicklow, nota come il “giardino d’Irlanda” e visita del sito monastico di Glendalough, costruito nel VI secolo da San Kevin, e situato nel cuore della cosiddetta “valle dei due laghi” (in gaelico “Gleann da Loch”). Il sito comprende anche la Torre Rotonda alta 33 metri, le rovine della Cattedrale e la “cucina di San Kevin” circondata da un antico cimitero. Il sito è immerso nel parco nazionale di Wicklow, dai paesaggi molto pittoreschi. Continuazione per Kilkenny. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate e cena.  Pernottamento.

3° giorno: Cahir Castle - Midleton - Cork
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Dopo una breve visita della città medievale di Kilkenny, partenza e visita del Cahir Castle, castello tra i più suggestivi d'Irlanda che ha fatto da sfondo a numerosi film. Proseguimento per Midleton per la visita della Jameson Experience, distilleria fondata dai fratelli Murphy nel 1825. Durante la visita del centro sarà possibile conoscere la storia e i processi di fabbricazione del whiskey irlandese più famoso, ed ammirare il più grande alambicco del mondo. Una degustazione di whiskey concluderà la visita. Continuazione per Cork, la seconda città più grande della Repubblica d’Irlanda. Pur conservando ancora il suo fascino medievale grazie alle sue stradine strette e tortuose è divenuta oggi una grande città portuale, industriale ed universitaria. San Patrick’s Street e Grand Parade sono costruite su degli affluenti del Lee. La Cattedrale neo-gotica di San Finbar posta a Sud e la Chiesa di Shandon nella parte nord, dominano la città. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate e cena.  Pernottamento.

4° giorno: West Cork
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Giornata dedicata alla meravigliosa West Cork. Prima sosta sarà Kinsale, cittadina pittoresca e raccolta, considerata la capitale “della buona tavola” d’Irlanda grazie anche al suo Gourmet Festival. Nel 1601 gli spagnoli qui si unirono agli irlandesi nella battaglia di Kinsale contro le forze britanniche, perdendo. Il tocco lasciato dalla presenza spagnola si vede nelle stradine tortuose e in alcuni palazzi. Visita del Charles Fort, risalente al XVII secolo. È ritenuto uno dei forti a stella meglio conservati d’Europa. Fu costruito in seguito agli eventi del 1601 e venne utilizzato fino al 1922, quando fu distrutto da un incendio appiccato dalle forze dell’IRA contrarie al trattato del 1921. Proseguimento lungo la costa attraversando Clonakilty e Skibbereen fino a Bantry. Visita della Bantry House, grande residenza risalente all’epoca georgiana che fu riarredata in maniera molto sontuosa nel XIX secolo. Da qui si può godere di una vista spettacolare sia della baia che delle montagne che la circondano. La residenza ha una collezione molto pregiata di mobili, quadri e artigianato di diversa provenienza. Continuazione per la contea di Kerry. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate e cena.  Pernottamento.

5° giorno: Penisola di Dingle
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Escursione di un’intera giornata nella penisola di Dingle: conosciuta per la spettacolare strada costiera con viste mozzafiato sull’oceano Atlantico, per i suoi monumenti preistorici del primo periodo cristiano e per il suo piccolo villaggio dove ancora si parla il gaelico. La strada costiera si dirige prima lungo migliaia di spiagge deserte come Inch beach, dove fu girato il film ”la figlia di Ryan”, poi attraverso il vivace porto peschiero di Dingle, rinomato per i suoi ristoranti di pesce e per il famoso delfino Fungie che ha ormai scelto la baia di Dingle come sua dimora. Per finire arriverete al capo di Slea da dove ammirerete le isole Blaskets, le più occidentali d’Europa. Visita del Gallarus Oratory, costruito senza malta e senza nessun altro tipo di collante, datato attorno al IX secolo e rimasto intatto attraverso i secoli grazie alla qualità del lavoro di incastonatura delle pietre. Con la sua forma di chiglia di nave rovesciata, veniva usato in passato dai monaci per pregare e meditare in perfetta concentrazione e oggi e’ uno degli esempi di architettura a secco più importanti del paese. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate e cena.  Pernottamento.

6° giorno: Scogliere di Moher - il Burren e Galway
Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
Partenza in direzione Nord alla volta di Galway. Si attraverserà in traghetto il fiume Shannon da Tarbert a Killimer e si proseguirà fino a raggiungere le maestose ed imponenti Scogliere di Moher, alte 200 metri e lunghe 8 Km: uno spettacolo mozzafiato! Si attraverserà il Burren (dall’Irlandese Boireann “luogo roccioso”), affascinante regione carsica dove l’acqua, scorrendo in profondità, ha creato grotte e cavità sotterranee. Il Burren è la più estesa regione di pietra calcarea d’Irlanda e la particolarità del suo territorio gli conferisce l’aspetto di territorio lunare. Si prosegue poi lungo la costa e via Black Head fino a Galway. Visita panoramica della città che da sempre attrae folle di musicisti, artisti, intellettuali e giovani anticonformisti. Ciò si deve in parte alla presenza dell’Università, ma soprattutto all’attrattiva esercitata dalla vita notturna nei pub, dove si chiacchiera e si beve molto. La città, inoltre, è uno dei principali centri gaelici e l’irlandese è parlato diffusamente. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate e cena.  Pernottamento.

7° giorno: Galway - Dublino
Prima colazione in hotel, pranzo e cena liberi.
Partenza per Dublino e all’arrivo tempo libero per lo shopping o altre visite individuali. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate e cena.  Pernottamento.
***Facoltativa: cena presso pub tradizionale con spettacolo

8° giorno: Dublino
Prima colazione in hotel.
Trasferimento all'aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

Sistemazioni base in tour (o similari) - categoria STANDARD
Dublino: Regency Hotel o Sandymount
Kilkenny: Aspect Hotel Kilkenny
Cork: Rochestown Park o Montenotte o Blarney Golf Resort
Killarney: Killarney Court Hotel o Brandon Hotel
Galway: The Connacht Hotel o Clybaun Hotel
Dublino: Green Isle Hotel o Regency Hotel

ATTENZIONE: E' possibile estendere il soggiorno a Dublino (quotazione su richiesta) e approfittare delle escursioni facoltative, con guida in lingua italiana, di seguito proposte:

> Belfast e Giant's Causeway
Partenza ore 7.30 dall'Hotel Gresham, Upper O’Connell Street, D1 - Durata: 12 ore circa
Partenza verso il nord dell’isola. Arrivo nella splendida contea di Antrim e sosta al Sentiero del Gigante, patrimonio dell’UNESCO e uno paesaggi naturali più incredibili e magici d’Irlanda. Attraverseremo il villaggio di Bushmills, dal quale il famoso whiskey irlandese prende il nome, per poi raggiungere finalmente il Sentiero del Gigante o Giant’s Causeway. Questa spettacolare formazione geologica, composta da migliaia di colonne esagonali di basalto, frutto di attività eruttive avvenute 60 milioni di anni fa. Il nome Sentiero del Gigante richiama la figura mitologica di Finn McCool. Tempo libero alla scoperta di quest’area tra storia e leggenda. Partenza alla volta di Belfast dove inizieremo il giro panoramico della città con fermate e foto lungo il percorso. La visita si snoda tra le vie e i quartieri che segnano la storia della città: il municipio o City Hall, la torre orologio del Principe Alberto, i famosi murales politici cattolici e protestanti, il muro della pace che ancora divide la città in due parti , ed il quartiere cantieristico dove nel 1912 fu costruito il Titanic. Nella sosta a Belfast, per chi volesse visitare il museo del Titanic è possibile farlo, con ingressi da pagare in loco. Pranzo libero. Rientro a Dublino in serata

> Wicklow e Glendalough
Partenza ore 9.30 dall'Hotel Gresham, Upper O’Connell Street, D1 - Durata: 8 ore circa
In questo tour esploreremo la contea di Wicklow conosciuta come il giardino d’Irlanda. Attraverseremo splendidi paesaggi bucolici tra campi, greggi di capre e mucche. Potrete ammirare la lussureggiante vegetazione, i corsi d’acqua che vanno poi a formare grandi laghi. Dicono che l’aria che qui si respira, permette ai suoi abitanti una vita più longeva, fino ai 100 anni. Perché non passarvi un bel pomeriggio! La nostra prima visita è la tenuta maestosa di Powerscourt Estate. Tenuta immensa e lussureggiante, ricca di prati ed alberi, un hotel di lusso, campi da golf ed i suoi sontuosi giardini, divisi in varie zone e curati nei minimi particolari. Attraverseremo il giardino giapponese, potrete ammirare anche quello italiano, per poi arrivare al curioso cimitero degli animali e rimanere stupiti dagli angoli pieni di fiori. Per chi volesse fare dello shopping, all’interno della residenza di Powerscourt ci sono negozietti di vario genere tra cui il più rinomato Avoca. Da qui, partenza verso la vallata di Glendalough, dove visiteremo il famoso monastero di St. Kevin che risale al VI secolo. Qui potrete ammirare la famosa croce celtica, i resti di alcune chiese e della Cattedrale che ricordano lo splendore della cristianità in Irlanda prima dell’arrivo dei Vichinghi. Finalmente, tempo per rilassarsi e continuare la scoperta di Glendalough con una passeggiata lungo i sentieri che portano ai laghi, formatisi dopo l’età glaciale. Pranzo tradizionale in mezzo alle montagne dove si può sfruttare uno dei migliori “Irish Stew”, stufato di carne tipico irlandese.

> Howth e Malahide
Partenza ore 9.30 dall'Hotel Gresham, Upper O’Connell Street, D1 - Durata: 8 ore circa
Questa giornata è dedicata alla scoperta della baia a nord di Dublino. La prima tappa è la visita del Casino Marino, considerato uno degli edifici neoclassici più importanti d’ Irlanda. Si prosegue poi alla volta del pittoresco villaggio di Malahide che ospita il famoso castello. Il castello di Malahide venne costruito nel XII secolo, ed è considerato uno dei più antichi d’Irlanda. Diventò la residenza della famiglia Talbot fino al 1976. Il viaggio prosegue lungo la costa di Malahide, attraverseremo il delizioso villaggio costiero di Portmarnock con la sua spiaggia e campi da golf. Finalmente raggiungiamo il pittoresco villaggio di Howth, grazioso e caratteristico villaggio di pescatori, conosciuto per i bar e ristoranti che servono dell’ottimo pesce appena pescato. Potremo ammirare Ireland’s Eye, la piccola isola di fronte al porto di Howth, riserva naturale abitata esclusivamente da uccelli marini e perfetta per il birdwatching. Faremo una bella passeggiata lungo il sentiero che costeggia la scogliera di Howth. Da qui potrete ammirare il paesaggio, dalla baia di Dublino fino ai monti Wicklow.

Post it

  • Ricordiamo che la classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene assegnata dagli organi competenti locali e non sempre corrisponde alla qualità degli standard ufficiali internazionali.
  • Data la possibilità di estendere il tour e data la varietà dei voli possibili sono qui indicate solamente le quote dei servizi a terra. La tariffa del volo verrà proposta di volta in volta contestualmente alla specifica richiesta.

Viaggio di 8 giorni / 7 notti - minimo 2 partecipanti - SOLO SERVIZI A TERRA

Data Partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento Singola Notte extra per persona
16/07/17 1070 305
30/07/17 1090 305
06/08/17 1115 305
13/08/17 1115 305
20/08/17 1095 305

Riduzione quota bimbo fino a 12 anni non compiuti in camera con 2 adulti € 140
Riduzione tripla adulto per persona € 10

Facoltative (per persona; da confermare contestualmente alla prenotazione)
> serata irlandese presso pub tradizionale* € 55
* La quota comprende trasferimento al pub, cena di 3 portate, spettacolo di musica tradizionale e danze folkloristiche irlandesi
> escursione a Wicklow e Glendalough € 40
> escursione a Howth e Malahide € 40
> escursione a Belfast e Giants' Causeway € 75

Notti extra pre o post tour
E' possibile prenotare notti extra ad inizio o fine tour; quotazioni su richiesta

Trasferimento extra pre o post tour
In caso di arrivo e/o partenza prima o dopo l'inizio e/o la fine del tour il trasferimento aeroportuale NON è incluso.
In tal caso, i prezzi dei trasferimenti privati sono i seguenti:
Trasferimento aeroporto - hotel fino a 3 persone, per auto per tratta: € 98,00
Trasferimento aeroporto - hotel da 4 a 6 persone, per auto per tratta: € 110,00

La quota comprende

  • Assistenza di personale locale all’arrivo in aeroporto e durante il soggiorno
  • Trasferimenti privati dall’aeroporto all’hotel e in tour con pullman Gran Turismo
  • Sistemazione in camera a due letti negli hotel selezionati con trattamento come da programma
  • Guida parlante italiano
  • Visite e ingressi ai siti come da programma
  • Traghetto sul fiume Shannon da Tarbert a Killimer
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Kit da viaggio



I commenti sono chiusi