Russia, Mosca e San Pietroburgo in libertà

Un viaggio che vi porterà alla scoperta delle due imperdibili capitali russe: dall'odierna capitale Mosca fino all'ultima città degli zar, San Pietroburgo. Questo itinerario permetterà in pochi giorni di immergervi tra le bellezze architettoniche moscovite per tuffarvi infine negli splendori architettonici di San Pietroburgo.

Partenza garantite minimo 2 partecipanti

1° giorno: Mosca
Arrivo a Mosca e trasferimento libero in hotel (su richiesta, trasferimento organizzato dall'aeroporto all'hotel con assistenza di guida parlante italiano). Stanze diponibili dopo le ore 16:00. Pernottamento in hotel.

2° giorno: Mosca
Prima colazione in hotel.
Al mattino, incontro con la guida parlante italiano e inizio della visita guidata della città di Mosca: la famosa Piazza Rossa - simbolo dell'intera Russia e Patrimonio mondiale UNESCO dal 1990 - con la cattedrale di San Basilio, la via Tverskaja ricca di lussuosi negozi, teatri famosi nel mondo e affollate bancarelle, il teatro Bol'shoj dalle eleganti decorazioni bianco e oro, la Collina dei Passeri con la monumentale Università Lomonosov, il Belvedere sulla Moscova e lo Stadio Olimpico. Visita inoltre alla famosa Metropolitana di Mosca: si tratta del secondo sistema di metropolitana più frequentato al mondo per numero medio di passeggeri al giorno (dopo quello di Tokyo). Per la costruzione dei padiglioni e delle stazioni vennero usati granito, e marmi pregiati, per i designi interni si sono utilizzati acciaio, mosaici, vetrate e ferro battuto. Oggi sono rinomate per la loro architettura, sorprendente pulizia e straordinaria bellezza. Al termine delle visite, tempo libero a disposizione. Si consiglia visita FACOLTATIVA (circa 3 ore) al Territorio Del Cremlino (incluso ingresso ad 1 cattedrale), vera e propria cittadella fortificata, con una cinta di mura merlate del Quattrocento e del Cinquecento con un perimetro di circa 2 km, cadenzate da 20 torri tra cui la più alta è la "Torre Troitskaja" (di 80 metri) e la più famosa è la "Torre Spasskaja". Il complesso architettonico del Cremlino è la parte più antica della città e sede delle istituzioni governative nazionali della Russia, nonché uno dei più importanti complessi artistici e storici della nazione. Centro d'attrazione all'interno è la Piazza delle Cattedrali, considerata la più antica e bella di Mosca, teatro di innumerevoli avvenimenti della storia russa e cornice delle più fastose cerimonie, dall'incoronazione degli zar al ricevimento degli ambasciatori stranieri. Qui si potrà ammirare il Campanile bianco di Ivan il Grande con le sue 21 campane, la cattedrale dei Dodici Apostoli che forma un unico e compatto complesso con il Palazzo dei Patrirchi, la splendida cattedrale dell'Assunzione - capolavoro dell'architetto Fioravanti - ove venivano incoronati principi e zar -, la bellissima cattedrale dell'Arcangelo Michele in pietra bianca di Alvise Lamberti. E ancora il Palazzo dei Congressi, lo Zar dei Cannoni, la Zarina delle Campane e il Palazzo Sfaccettato. Pernottamento in hotel.

3° giorno: Mosca
Prima colazione in hotel
Tempo libero a disposizione per le visite individuali e lo shopping. Si consiglia l'escursione FACOLTATIVA a Sergiev Posad (ingresso al territorio del monastero, durata circa 6 ore): situata a 71 km da Mosca e fondata nel XIV sec. dal monaco Sergej di Radonezh, è famosa nel mondo per il "Monastero della Trinità di San Sergio", che giocò un importante ruolo nello sviluppo della storia e cultura russa. All'interno dell'area monastica l'edificio più antico è la Cattedrale della Trinità (1422-1423), eretta in pietra bianca e preziosa all'interno per le splendide icone di Andrej Rublëv e Daniil Chërnyj. La Cattedrale della Dormizione (1588-1585) assomigliante a quella omonima del Cremlino di Mosca, rappresenta il centro dell'insieme architettonico monastico. Con l'avvento di Pietro il Grande il monastero si arricchì di potenza e splendore con il Refettorio, che custodisce la più grande sala dell'epoca, senza pilastri interni (500 mq) a sorreggerne le stupende volte. Infine, sempre nell'area del monastero della Trinità, il museo, che, fondato nel 1920, racchiude parte dell'antica arte russa dal XIV al XVII sec.: ricami finissimi, artigianato in oro e argento e capolavori di antiche icone. Pernottamento in hotel.

4° giorno: Mosca - San Pietroburgo
Prima colazione in hotel
Mattinata a disposizione per visite libere. Nel pomeriggio, in tempo utile trasferimento organizzato dall'hotel alla stazione ferroviaria "Leningradskij" di Mosca, sistemazione nei posti riservati e partenza con treno diurno in 2a classe per San Pietroburgo. All'arrivo a San Pietroburgo alla stazione ferroviaria "Moskovskij", trasferimento organizzato dalla stazione ferroviaria all'hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

5° giorno San Pietroburgo
Prima colazione in hotel.
Al mattino, incontro con la guida parlante italiano e partenza per la visita guidata della città: San Pietroburgo con oltre 4,5 milioni di abitanti, è la seconda città della Russia per dimensioni e popolazione nonché il porto più importante. Fondata dallo Zar Pietro il Grande sul delta della Neva, dove il fiume sfocia nel Golfo di Finlandia, fu a lungo capitale dell'Impero russo, sede della Corte degli Zar ed oggi è uno dei principali centri artistici e culturali d'Europa. Durante il tour si potranno ammirare la Piazza del Palazzo con la Colonna di Alessandro in granito rosa, il più grande monolito del mondo moderno; il Campo di Marte, in passato teatro di spettacoli e feste popolari; la Piazza dei Decabristi; il grande edificio dell'Ammiragliato; via Carlo Rossi, la più bella della città; la Prospettiva Nevskij, il corso più importante e animato di San Pietroburgo dove si scorge la Corte dei Mercanti (i magazzini "Gostinyj Dvor") e i palazzi in stile Art Nouveau. Nella stessa mattinata visita alla Fortezza dei SS. Pietro e Paolo, edificata sull'isola delle Lepri, tra il 1703 e il 1740, per difendere lo sbocco della città sul Mar Baltico. La fortezza presenta oltre alla Cattedrale - capolavoro di Domenico Trezzini e uno dei più interessanti esempi della prima architettura barocca a San Pietroburgo -, la Porta di Pietro che mantiene tuttora l'aspetto originale, la Casa degli Ingegneri e il Deposito di Artiglieria. Notevoli inoltre la Casa della Piccola Nave, costruita per ospitare la piccola imbarcazione su cui Pietro il Grande imparò a navigare e la Zecca che, tranne piccole interruzioni ha coniato monete fin dal 1724 ed è tuttora in funzione. Pomeriggio libero per visite facoltative o shopping. Rientro in hotel per il pernottamento.

6° giorno San Pietroburgo
Prima colazione in hotel.
Intera giornata a disposizione per visite e attività facoltative. Suggeriamo la visita FACOTATIVA al Museo dell'Ermitage (durata circa 4,5 ore con ingresso al Palazzo d'Inverno e alla collezione degli impressionisti), uno dei più grandi e famosi musei al mondo. Con il nome di Ermitage si indica il complesso architettonico che comprende vari edifici costruiti tra il XVIII e il XIX secolo: il Palazzo d'Inverno (1754-1762), progettato da B.Rastrelli; il Piccolo Ermitage (1764-1775), opera di Vallin de la Mothe e di J. Velten; il Grande Ermitage, detto anche Vecchio Ermitage (1771-1787), progettato da J. Velten; il Nuovo Ermitage (1839-1851), realizzato da Leo von Klenze e il Teatro dell'Ermitage (1783-1789), progettato da G.Quarenghi. Il museo espone, oltre a materiali di scavo relativi alle culture primitive, reperti sulla cultura e l'arte orientale ed opere sulla cultura russa, una Pinacoteca con quadri di numerosissimi autori, fra i quali Caravaggio, Casanova, Cézanne, da Vinci, Jacques-Louis David, Degas, Gauguin, Matisse, Monet, Picasso, Renoir, Rembrandt, Tiziano, Van Gogh e molti altri importanti artisti. Nel pomeriggio suggeriamo l'escursione FACOLTATIVA a Petrodvorets (ingresso a parco e palazzo), in origine chiamato Peterhoff, a circa 30 km a ovest dalla città. Il complesso di Petrodvorets è un mirabile esempio di architettura di giardini e la più importante e bella residenza imperiale nei dintorni di San Pietroburgo. La costruzione del complesso comprendente 20 palazzi e 140 fontane, durò oltre 2 secoli. Peterhoff, o Petrodvorets, sorge su 3 terrazze naturali, di cui la prima da sul Golfo di Finlandia ed è occupata dal Parco Inferiore, la seconda si trova al centro del complesso dove sorge il Palazzo Grande dai tetti ornati di ghirlande e cupole dorate, e la terza, più in alto, è occupata dallo stupendo Parco Superiore. Di fronte, la scenografia barocca della Grande Cascata: con 225 sculture in bronzo dorato e 64 fontane. L'acqua delle numerosissime fontane raggiunge poi il mare lungo un canale artificiale attraversato da leggiadri ponti. Rientro in hotel per il pernottamento.

7° giorno San Pietroburgo - Italia
Prima colazione in hotel.
Stanza disponibile fino alle ore 12:00. Trasferimento libero. Su richiesta, trasferimento organizzato dall'hotel all'aeroporto con guida parlante italiano.

Sistemazione alberghiera prevista in tour o similare:
Holiday Inn Moscow - Suschevsky
Palmira Business Club Hotel Moscow
Aquamarine Hotel Moscow
Park Inn by Radisson Sadu, Moscow Hotel

 

Post it

  • La polizza contro annullamento viaggio è facoltativa e può essere attivata solo contestualmente all'atto della prenotazione.
  • Eventuali variazioni relative a chiusura musei / palazzi, potrebbero modificare l'itinerario del programma pur non alterandone il contenuto.

Per l’ottenimento del visto consolare russo "turistico" sono necessari:

  • Passaporto in originale in corso di validita (almeno 6 mesi dalla data di partenza) con almeno tre pagine libere.
  • 1 fotocopia della 1° pagina del  passaporto.
  • 1 foto formato tessera.
  • Apposito modulo debitamente compilato on-line al sito del Dipartimento consolare del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa, stampato e firmato.
  • Prenotazione alberghiera con relativo voucher e “visa support” (di nostra competenza).

Il tutto dovrà pervenire nei nostri uffici entro e non oltre 25 giorni dalla data di partenza. Oltre tale termine verrà richiesto un supplemento per la prcedura di urgenza.
Costo: visto turistico consolare russo, non urgente, per persona: € 100,00

Viaggio di 7gg/6nn - garantito min 2 partecipanti - soli servizi a terra

Data partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento singola Tasse aeroportuali da riconferma Note: visto turistico
19/07/16 790.00 350.00 0.00 100
03/08/16 790.00 350.00 0.00 100
19/08/16 790.00 350.00 0.00 100
09/09/16 790.00 350.00 0.00 100
23/09/16 790.00 350.00 0.00 100
14/10/16 790.00 350.00 0.00 100

Trasferimento SU RICHIESTA da aeroporto a hotel (o viceversa) con assistenza di guida parlante italiano, macchina standard, max 3 persone: prezzo per persona: € 55,00Visita FACOLTATIVA al Cremlino di Mosca con ingresso ad 1 cattedrale, per persona: € 100,00Escursione FACOLTATIVA a Sergiev Posad, per persona: € 90,00Visita FACOLTATIVA alla Galleria Tret'jkov, durata 3 ore circa, per persona: € 65,00Visita FACOLTATIVA al Museo dell'Ermitage (il Palazzo d'Inverno e la collezione degli Imoressionista), per persona: € 65,00Escursione FACOLTATIVA a Petrodvorets (Peterhoff) palazzo e parco, per persona: € 75,00Visita FACOLTATIVA al palazzo Jusupov, durata 3 ore circa, per persona: € 60,00

La quota comprende

  • Sistemazione in camera doppia standard a Mosca e a San Pietroburgo
  • Trattamento di prima colazione
  • Mezza giornata di visita guidata della città con ingresso e visita alla Metro di Mosca
  • Mezza giornata di visita guidata della città con ingresso e visita alla Fortezza dei SS. Pietro e Paolo
  • Guida locale parlante l'Italiano per la visite a Mosca e  a San Pietroburgo
  • Trasporto per le visite
  • Trasferimento organizzato hotel - stazione ferroviaria a Mosca e stazione ferroviaria - hotel a San Pietroburgo
  • Biglietteria ferroviaria Mosca - San Pietroburgo con treno diurno e sistemazione in 2a classe
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Kit da viaggio



I commenti sono chiusi