Kuala Lumpur, Cameron Highlands e Belum Forest

Kuala Lumpur riserva piacevoli sorprese. Oltre alle attrattive turistiche più conosciute, non perdete la strada dello street food lungo la colorata Jalan Alor. Dalla capitale in due ore di auto si raggiungono le fresche alture delle Cameron Highlands con il loro suggestivo e rigenerante paesaggio agreste. L'occhio si perde all'orizzonte e forse "Alice nel paese delle meraviglie" è stata da queste parti.

1° giorno, lunedì: Kuala Lumpur
Arrivo a Kuala Lumpur e incontro con il personale locale parlante inglese per il trasferimento  in hotel. Tempo libero a disposizione con possibilità di partecipare alle escursioni facoltative proposte. Pernottamento.

2° giorno, martedì: Kuala Lumpur
Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
Tempo libero a disposizione con possibilità di partecipare alle escursioni facoltative proposte. Pernottamento.

3° giorno, mercoledì: Kuala Lumpur - Cameron Highlands
Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
Verso le 09:00 del mattino incontro con la guida parlante italiano presso la hall dell'hotel in Kuala Lumpur e partenza per la visita del Tempio Batu Caves, il più grande e importante tempio Hindu in Malesia. Proseguimento per le Cameron Highlands attraverso paesaggi naturalistici con sosta a Tapah prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron. Lungo la strada sosta fotografica alla cascata Iskandar nelle cui vicinanze è presente ancora qualche piccolo villaggio Orang Asli, la tribù originaria Malese. Si raggiungeranno le Cameron Highlands nel tardo pomeriggio. Arrivo in hotel e pernottamento.

4° giorno, giovedì: Cameron Highlands - Belum
Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Cena libera.
Partenza per la visita ad una delle numerose piantagioni di té che caratterizzano il paesaggio delle Cameron Highlands. Successivamente si prosegue per Bukit Merah. Lungo la strada, visita alla città reale di Kuala Kangsar, residenza del sultano di Perak, e sosta davanti alla moschea Ubudiah ed al palazzo reale. Arrivo a Bukit Merah, l'unica struttura per la salvaguardia degli Orango Tango di tutta la Malesia peninsulare. Dopo pranzo, con un breve percorso in barca si raggiungerà l'isola degli Orango Tango, dove questi ultimi vivono in totale libertà. Quest’isola, unica nel suo genere, è infatti un importante centro di studio, ricerca ed educazione per la tutela di questa specie a rischio di estinzione, nonché di sensibilizzazione dell'opinione pubblica in merito. N.B. Nel caso in cui il livello dell’acqua del lago sia troppo basso o si verifichi forte pioggia torrenziale, non sarà possibile raggiungere l’isola. Continuazione poi verso Belum, per arrivare nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel e pernottamento.

5° giorno, venerdì: Belum
Prima colazione in hotel. Pranzo a picnic. Cena libera.
Escursione di un'intera giornata ad esplorare la foresta di Belum, sia a piedi che in barca. La prima sosta sarà a Sg. Kejar per visitare un insediamento degli Orang Asli e scoprire il loro stile di vita tradizionale. In barca ci si recherà poi a Sira Basah per un breve trekking nella natura incontaminata immersi nella flora e nella fauna di Belum. Dopo un pranzo al sacco offerto dal Resort, sempre in barca ci si dirige verso Sg. Ruok dove, con un po' di fortuna, si potrà ammirare il famoso fiore della Rafflesia (se in stagione), per poi rilassarsi o nuotare alle cascate. Rientro al resort, cena libera e pernottamento.

6° giorno, sabato: Belum - Penang
Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
Partenza per Penang con sosta lungo la strada a Bujang Valley, l'unico sito archeologico della penisola, con i suoi innumerevoli stupa, templi induisti e buddisti, le cui origini spaziano dal III al XIII secolo d.C. Visita del museo archeologico e proseguimento per l'isola di Penang, dove si visiterà il Kek Lok Si Temple, che custodisce un'imponente statua della Dea della Misericordia. Cena libera e pernottamento.

7° giorno, domenica: Penang
Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
Inizio del tour di mezza giornata attraverso l'isola di Penang. Sosta al tempio thailandese del Buddha reclinato e al tempio birmano per recarsi poi all'Esplanade, sul lungo mare, per ammirare il forte di Cornwallis, la vecchia fortezza costruita da Sir Francis Light, fondatore del primo insediamento britannico malese. Interessante anche l'architettura in stile coloniale degli edifici circostanti. Successivamente proseguiremo verso Khoo Kongsi, una bella dimora di un antico clan cinese. Al termine del tour, trasferimento all’aeroporto di Penang in tempo utile per il volo di rientro in Italia o verso altre destinazioni.

E' possibile abbinare uno stop a Singapore e/o un soggiorno balneare. Quotazioni su richiesta.

Sistemazione base in tour - hotel categoria 4*
Kuala Lumpur: Hotel Pullman City Center 5* - Superior room
Cameron Highlands: Strawberry Park Resort
Belum: Rainforest Belum Resort
Penang: Four Points by Sheraton

 

 

ESCURSIONI FACOLTATIVE A KUALA LUMPUR
PASSEGGIATA  A KUALA LUMPUR
(partenza verso le 09:00 - intera giornata - frequnza giornaliera - guida in italiano)
Appuntamento con la guida nella hall dell'hotel e partenza per il Mercato di Chow Kit, il più grande mercato coperto di Kuala Lumpur. All'interno, passerelle strette conducono attraverso un labirinto di bancarelle cariche di prodotti locali e frutti di mare di qualsiasi varietà e dimensione, verdure di numerose forme e colori, carne, spezie e frutti. Visita quindi a Masjid Jamek ed esplorazione di "Little India". La moschea di Masjid Jamek occupa una posizione storica alla confluenza dei fiumi Klang e Gombak, il luogo di nascita di Kuala Lumpur. Costruita nel 1909,  è la più antica moschea superstite della città ed è stata inaugurata ufficialmente dall'allora Sultano di Selangor. Il suo design è stato ispirato dall'architettura Mogul nel nord dell'India. Little India invece pullula di un calderone colorato di persone e prodotti. Le shop-houses dell'epoca pre-guerra  vendono una profusione di autentici oggetti indiani quali i costumi tradizionali in tonalità vivaci, prelibatezze indiane così come ornamenti e accessori. Nelle vicinanze, i venditori ambulanti vendono oli per il massaggio terapeutico, erbe e radici. Si prosegue quindi con un tipico pranzo indiano a Lebuh Ampang. Questa vivace strada è stata il tradizionale luogo d' appannaggio delle Chettiars o usurai del sud dell'India che erano la forza economica del passato. Oggi la strada è ancora prevalentemente occupata da commercianti indiani, con ristoranti, negozi di tessuti e molto altro. Si passeggia poi attraverso Dataran Merdeka fino al Mercato Centrale. Il notevole palazzo Sultano Abdul Samad, costruito nel 1897, vanta uno stile maomettano o neo-saraceno. E' stato il più grande edificio del suo tempo ed è stato definito il più bello degli stati malesi. Oggi ospita le Alte Corti Supreme malesi, nonché un centro artigianale. Il Pasar Seni o Central Market è un bazar di arti e mestieri e offre una vasta gamma di prodotti creati da artisti e artigiani locali. Si può avere il proprio ritratto abbozzato, sfogliare i souvenir in mostra o visitare un negozio di medicina tradizionale. A seguire, visita al "Sze Ya" e al vicino tempio Hindu di Sri Maha Mariamman. Il primo è il più antico tempio taoista della città con una storia che risale al 1864: costruito da Kapitan Cina Yap Ah Loy, uno dei padri fondatori di Kuala Lumpur, è dotato di un tetto ornato di creste ed interni elaborati e rende omaggio alle divinità Sin Sze Ya e Si Sze Ya. Il secondo, fondato nel 1873, era originariamente situato vicino alla stazione ferroviaria di Kuala Lumpur ed è stato spostato al sito attuale nel 1885. E' il più antico tempio funzionante della città e recentemente gli è stato dato l'onore di essere il primo in assoluto ad essere raffigurato su un francobollo. Arrivo quindi alla vivace Chinatown e breve passeggiata fra le bancarelle prima di rientrare in hotel verso le 16.00
NOTE: Si prega di indossare scarpe comode ed antiscivolo, abiti comodi e chiari, portare una piccola borsa con un cambio di vestiti, protezione solare ed un impermeabile, in caso di pioggia improvvisa. Si prega di notare che l'itinerario sopra dipende dalle condizioni atmosferiche locali. Ci si sposterà solo con mezzi pubblici. La quota comprende: biglietti dei trasporti pubblici, guida parlante Italiano, pranzo (set menu) in un ristorante Indiano

MALACCA TOUR
(partenza verso le 09:00 - intera giornata - ogni martedì - guida in italiano)
Partenza per Malacca, colonizzata da portoghesi, olandesi, inglesi e giapponesi per un periodo di 400 anni. Si visiteranno la piazza olandese Stadthuys dal caratteristico colore rosso, la Christ Church, la Torre dell'Orologio e la Fontana dedicata alla Regina Vittoria. Si vedrà anche Cheng Hoon Teng, il tempio cinese funzionante più antico in Malesia, fondato nel 1645. Ancora si potranno ammirare la Porta De Santiago (la Porta della fortezza portoghese "A Famosa" costruita nel 1511), la chiesa di St. Paul dove San Francesco Saverio è stato sepolto e molti altri siti di interesse. Dopo un pranzo a base di cibo locale, si avrà il tempo per una passeggiata a Jonker Street, famosa per i suoi pezzi di antiquariato. Ritorno a Kuala Lumpur.
NOTE:Malacca è una città NON Smoking: non è permesso fumare per le strade se non all'interno di aree designate

CITY TOUR
(partenza verso le 14:00 - durata massima 3 ore - ogni lunedì - guida in italiano)
Visita alla Moschea nazionale, Masjid Negara in malese, che è la moschea più distinta a Kuala. Altra tappa importante è il Tugu Negara o War Memorial costruito per onorare coloro che perirono durante la guerra. Si ammireranno anche il Tribunale federale in stile moresco, la vecchia stazione ferroviaria che è un pezzo notevole di architettura musulmana, il Cricket Club in stile Tudor e il Palazzo del Re.

NIGHT TOUR CON CENA & SPETTACOLO
(partenza verso le 18:30 - durata massima 4 ore - frequenza giornaliera - guida in inglese)
Partenza dall’hotel per una visita al vivace mercato notturno di Chinatown dove avrete la possibilita di testare la vostra abilità nella contrattazione. Visita al tempio Sri Maha Mariamman, il più antico tempio di religione indù di Kuala Lumpur, situato a ridosso di Petaling Street e costruito nel 1873, agli albori della città. Cena presso un ristorante locale con show culturale che permetterà di scoprire le tipiche e colorate danze locali assaporando una varietà di specialità della cucina malese fra cui il Satay - piatto tipico nazionale. Al rientro sosta fotografica alle luccicanti Petronas Twin Towers.

Post it

  • I cittadini italiani diretti in Malesia per turismo non necessitano di visto turistico per periodi inferiori ai 3 mesi. All’entrata nel paese viene rilasciato un permesso di soggiorno di 90 giorni. E’ comunque necessario possedere un passaporto valido almeno 6 mesi e il biglietto aereo di andata e ritorno.
  • Le mance sono una consuetudine obbligatoria. Consigliamo 5€ al giorno per persona durante il tour da consegnare alla guida.
  • Data la possibilità di estendere il tour e la varietà dei voli possibili sono qui indicate solamente le quote dei servizi a terra. La tariffa del volo verrà proposta di volta in volta contestualmente alla specifica richiesta.

Viaggio di 7 giorni / 6 notti - minimo 2 partecipanti - SOLO SERVIZI A TERRA

Data partenza Quota per persona in camera doppia Supplemento singola Tasse aeroportuali da riconferma Note
dal 01/11/16 al 15/12/16 1305 275 0.00
dal 16/12/16 al 01/01/17 1425 275 0.00
dal 02/01/17 al 26/01/17 1310 275
dal 27/01/17 al 12/02/17 1335 275
dal 13/02/17 al 31/03/17 1350 275

Le quote si intendono per i soli servizi a terra

ESCURSIONI FACOLTATIVE (minimo 2 partecipanti) - quote per persona
> Passeggiata a Kuala Lumpur € 85
> Malacca Tour € 60
> City tour di Kuala Lumpur € 15
> Night tour con cena & spettacolo € 45

La quota comprende

  • assistenza di personale locale in aeroporto all'arrivo e alla partenza
  • trasferimenti privati dall'aeroporto di Kuala Lumpur all'hotel il primo giorno e dall'hotel di Penang all'aeroporto il settimo giorno con personale parlante inglese
  • guida in lingua italiana durante il tour
  • sistemazione negli hotel indicati con trattamento come da programma
  • ingressi e visite ai siti menzionati (escluse escurisoni facoltative)
  • assicurazione medico/bagaglio Amitur Filo Diretto
  • kit viaggio



I commenti sono chiusi