Week end non convenzionali

Il fascino dell'inverno al Nord è impareggiabile. L'offerta delle capitali baltiche per il mese di dicembre 2012 propone week end in ottime strutture, con visite guidate e abbastanza tempo libero per apprezzare la città e i colorati mercatini natalizi. A Vilnius, capitale dell'ambra e della Lituania, è un trionfo di palazzi dallo stile inconfondibile "gotico-barocco-lituano" tra pittoresche viuzze e le 2 grandi piazze, della Cattedrale e del Vecchio Municipio. Ristoranti accoglienti deliziano con una cucina raffinata ed un'ampia scelta di vini. Per trascorrere il Capodanno a Vilnius, le offerte non mancano. Riga, la più grande tra le capitali baltiche, propone week end natalizi e ricercati tour di Capodanno per un relax "anima e corpo": dalla visita alla città con l'assaggio del Balsamo di Riga alla spa dell'hotel fino alla serata-evento per festeggiare il 2013. Il week end invernale farà scoprire una città affascinante per il connubio di stili, per l'offerta eno-gastronomica, per gli appuntamenti culturali e sicuramente per l'artigianato locale. Last but not least, Tallinn, la capitale estone è la regina del Nord: le possenti mura medivali racchiudono un delicato gioiello di architetture nordiche che da Toompea scendono alla città dei mercanti fino a lasciare lo spazio alla modernissima Tallinn di cristalli e acciai cromati. Una città nordica full-comfort: si può passare dall'hotel, al centro commerciale, alla stazione degli autobus al cinema... senza mai uscire allo scoperto! Ma i cottages che ospitano i venditori di artigianato locale dai capi in lana, lana cotta e birra cruda... al ferro battuto dell'isola di Saaremaa sono una attrazione irresistibile: l'aria profuma di abete, cioccolato caldo e vin brulé alle bacche di ginepro. Quando le tentazioni sono così attraenti è meglio cedere...

I commenti sono chiusi