Ramadan Kareem

Il 29 giugno 2014 è iniziato il Ramadan, nono mese del calendario islamico, sacro ai musulmani. Il digiuno in questo mese è atto basilare del culto per tutti i musulmani ad esclusione di alcune categorie di persone come le donne in gravidanza o in allattamento, gli anziani e i minorenni. Si tratta di un mese di purificazione, ricco di grazie, e durante il quale, in una delle sue ultime notti dispari, detta Lailatu l-Qadr (notte del destino), le porte del cielo sono più dischiuse. Il digiuno dura dalle prime luci dell'alba fino al tramonto; in genere va fatto precedere da un pasto leggero poco prima dell'aurora, detto suhur, per poter affrontare la giornata. In questo periodo non si deve litigare né mentire, né calunniare. Il digiuno ha un significato spirituale e permette all'uomo di fortificarsi. I mesi lunari sono alternativamente di 29 e 30 giorni, l’anno lunare è quindi di 354 giorni, undici in meno rispetto a quello solare. Per dichiarare iniziato il mese del Ramadan non è sufficiente il solo calcolo, ma testimoni oculari affidabili devono dichiarare davanti a un qàdi di aver visto la luna. Il tramonto pone fine all’astinenza che dovrebbe essere interrotta mangiando dei datteri o bevendo dell’acqua, come vuole la Sunnah del Profeta. L’interruzione iftar, per tradizione viene preceduta da una breve preghiera. Questo è anche un mese di carità, durante il quale il credente deve dividere i suoi beni con coloro che ne hanno bisogno. Durante questo periodo non si presentano inconvenienti per i viaggiatori. I mercati e i siti archeologici anticipano la chiusura ma le visite incluse negli itinerari da noi proposti sono comunque garantite. Le guide gestiscono al meglio i tempi ed anzi questo è un periodo interessante e stimolante per visitare un paese arabo. Si può comprendere meglio la cultura e la religione e partecipare alla festa quotidiana al tramonto, quando si interrompe il digiuno e le città si animano inebriate da milioni di colori e profumi e alimentati da un’energia gioiosa. Si scoprono i due volti e le emozioni di un paese che rimarranno per sempre impresse nel cuore. I viaggiatori occidentali possono bere, fumare o mangiare per strada, raccomandiamo di farlo con discrezione. Al sorgere della luna nuova nel mese di Shawwal termina il Ramadan ed inizia 'Id al-Fitr', la festa dell'interruzione. Buone vacanze a tutti!
Da: http://www.sufi.it/Islam/ramadan.htm

I commenti sono chiusi