Non solo mare

Lo stato insulare delle Seychelles è costituito da oltre 100 isole a 1500 chilometri dalla costa dell'Africa orientale. Per un terzo isole di un granito fra i più antichi al mondo con montagne che raggiungono i mille metri di altezza, per il resto isole coralline, incontaminate e  disabitate con una barriera che non è stata toccata dal Nino.  La natura qui regna sovrana; non ci sono solo mare, dalle calde acque cristalline e spiagge di finissima sabbia bianca fra le più fotografate al mondo ma anche innumerevoli sentieri che conducono, immergendosi in una foresta lussureggiante di altissime palme, a poter  osservare da un altro punto di vista panorami mozzafiato.  Da sempre icona di paradiso tropicale, questa destinazione è impreziosita da un ambiente sorprendente con una flora e fauna straordinarie e da un crogiolo di culture che fanno degli abitanti una società dinamica e tranquilla. Le Seychelles sono anche l'estensione ideale per chi desideri riposarsi dopo un safari africano e luogo ideale per chi ricerchi strutture lussuose rendendo il soggiorno appagante con raffinatezza. E' impossibile  non andarci e annoiarsi! Non solo per le numerose attività sportive e balneari, snorkelling, immersioni, vela, surf, windsurf e pesca ma anche per l'architettura coloniale, l'arte, la cucina ed il vivace foklore locale, lo shopping e un'appassionante album fotografico.  Ideale è scoprire l'arcipelago girando  di isola in isola dato che ciascuna ha caratteristiche diverse con ritmi, colori e profumi che la differenziano dalle altre. Mahè è l'isola principale con la capitale Victoria,  il suo vivacissimo mercato,  le sue innumerevoli spiagge argentee, Praslin l'isola famosa per la sua vegetazione e la rara fauna, La Digue dove il tempo sembra essersi fermato dato che gli unici mezzi di trasporto sono carri trainati da buoi e biciclette e dove si respira il ritmo pigro e lento tipico delle popolazioni creole. Poi ancora, Silhouette, con la sua bellezza primitiva e le sue spiagge perfette per il nuoto, praticamente un museo vivente di storia naturale e infine  le due isole di Desroches e Alphonse, uniche, fra le isole coralline, ad avere strutture ricettive esclusive e di altissimo livello. 
Chi  credeva fosse solo un paradiso tropicale porterà con se ricordi di questa immersione totale nella natura incontaminata da custodire per tutta una vita.

I commenti sono chiusi