Kenya: il cerchio della vita

La reputazione di destinazione balneare non rende giustizia al Kenya. L'immagine di personaggi e personaggini con le ville sulle coste di Malindi e Mombasa ha fatto percepire il Paese come una Costa Smeralda fuori patria. Ma la vera ricchezza di questo territorio è un'altra, ed è racchiusa nella parola che in lingua swahili significa “viaggio”: safari. Per noi il termine si è ridotto a significare un tour con avvistamento di animali, ma per il popolo del Kenya racchiude un significato più ampio. Safari è l'intera esperienza che l'Africa regala ai suoi visitatori. Il continente africano come un ineccepibile padrone di casa tratta i suoi ospiti con un generoso riguardo, regalandogli sensazioni, ricordi e consapevolezze frutto di un'esperienza che spesso apre la mente e il cuore a chi la vive: il famoso mal d'Africa. Un'elegante giraffa che si aggira fra gli arbusti in cerca di foglie da mangiare, un imponente elefante che si muove flemmatico nella savana, un branco di babbuini che decide di sostare in mezzo alla pista per un “ritrovo di famiglia”, un leone che tende un agguato alla sua preda. L'emozione di assistere alla vita selvaggia e libera di questi animali è indescrivibile. Qui la natura sembra esibirsi in uno dei suoi migliori spettacoli. Niente è scritto, niente è deciso; non ci sono orari di visita, o incontri previsti. Tutto può accadere in qualsiasi momento. All'improvviso un barrito attira l'attenzione: due elefanti stanno lottando intrecciando le loro proboscidi, mentre poco più in là i loro cuccioli risalgono da uno stagno tutti infangati. L'incontro più sognato si fa attendere, d'altronde è un privilegio che il re della savana si può permettere; nonostante le ore di jeep percorrendo le riserve, gli occhi rimangono sempre attenti scrutando ogni filo d'erba alla ricerca dei grandi felini che, quando si concedono alla vista, regalano un'emozione difficile da spiegare a parole. Non resta che ammirare stupefatti l'opera perfetta della natura. Effetti speciali non servono, la realtà supera l'immaginazione e l'uomo deve solo osservare la perfezione della vita. Per gli amanti del mare non manca la possibilità di concludere questa immersione nella natura con un bagno nell'Oceano Indiano, trascorrendo alcuni giorni di relax sulle spiagge di Mombasa o di Malindi.

I commenti sono chiusi