Il Piccolo Tibet: Ladakh

Per definire una porzione di terra dalle caratteristiche uniche, si fa spesso riferimento al Tibet. E' così che il Ladakh è conosciuto come il Piccolo Tibet. Una regione indiana sospesa tra le gigantesche catene del Karakorum e dell’Himalaya, così naturalmente lontana da tutto e da tutti, ha conservato fedelmente i propri costumi ancestrali pervasi di spiritualità. Non religiosità. Qui convivono le comunità buddiste, musulmane e induiste. Questa terrazza sul mondo invita alla riconciliazione, l'abbandono del negativo per accogliere il positivo della vita, della natura, di noi stessi. Il prossimo 8 luglio si terrà il Kalachakra, il più importante rituale buddhista di iniziazione. Una benedizione impartita da Sua Santità il Dalai Lama. Nella stessa settimana si concentra anche il festival di Hemis con danze e musica, cortei folcloristici. Per i viaggiatori, già portatori di pace per definizione, al di là del proprio credo, sarà un momento di riflessione e di condivisione. Un viaggio evento da non perdere. (Partenza il 3 luglio, gruppetto già concretizzato).

 

I commenti sono chiusi