Il Deserto Occidentale – un Egitto insolito

L'Egitto, come l'Italia, fa parte di quella cerchia ristretta di Paesi che offrono al viaggiatore inesauribili ragioni per ritornare a visitarli. La terra dei Faraoni oltre alle sue coste famose e alle vestigia millenarie, custodisce oasi incantate che appaiono come miraggi nel vasto Deserto Bianco. In parte offuscato dalla fama dei safari in Libia, il deserto occidentale e le oasi egiziane sono un altro Egitto da scoprire. Queste costellazioni solitarie disseminate nell'immensa distesa desolata hanno una storia sorprendentemente lunga e ricca. Abitate fin dall'antichità, erano note a Erodoto, che le definì “Isole Beate”. In epoca romana erano fiorenti crocevia commerciali sulle rotte dirette alle provincie libiche. Oggi il Deserto Occidentale è considerato l'estrema frontiera archeologica poiché nell'ultimo ventennio vi sono stati scoperti centinaia di siti di grande rilevanza. Dalla frenetica e mondana Cairo fino alla leggendaria Alessandria D'Egitto e poi verso ovest costeggiando la costa mediterranea si giunge fino a Marsa Matruh approdo di pellegrini che da qui si inoltravano  verso sud, nel deserto fino a Siwa. Affascinante Siwa, sensazionale Bahariya,  verso sud Bahareiya, Farafra, Dakhla e Kharga: le emozioni sono assicurate. Tramonti infuocati sotto una coltre di stelle luminose nell'ovattato silenzio, il fascino di epopee come quella di Lawrence d'Arabia permane in queste vaste distese di sabbia che ancor oggi restituiscono segreti che continuano a scrivere la storia. Un safari nel Deserto Occidentale si può rivelare una esperienza unica e possibile anche per i neofiti di questo tipo di viaggio. Negli ultimi anni si sono moltiplicate le agenzie che li propongono, a volte però senza avere l'esperienza necessaria, un equipaggiamento adeguato e mezzi idonei ed in ottime condizioni. Vanno inoltre richiesti permessi militari speciali per cui ai nostri viaggiatori chiediamo copia del documento per l'espatrio almeno 14 giorni prima della partenza. Per effetturare un viaggio in totale sicurezza è indispensabile poter contare su un'organizzazione di lunga esperienza che metta a disposizione guide esperte di deserto, con autisti altrettanto preparati e conoscitori delle piste. Il nostro corrispondente ha una solida reputazione internazionale ed è tra i più affidabili in Egitto affrontando l'esperienza del deserto con tutta la serietà che un safari richiede.

I commenti sono chiusi