Delizie giordane

In Giordania il cibo è molto più che semplice forma di sostentamento, è celebrazione!
La cucina giordana ha origini beduine, con influenze siriane, libanesi e palestinesi. Proprio per questo gode di una delle più elaborate e sofisticate cucine internazionali, il ricco cibo giordano unito alla rinomata accoglienza trasformano in una calorosa festa anche il più semplice pasto.
La cucina, come la cultura, è di derivazione araba, basata sull'uso di carne di agnello, montone accompagnata da riso e da numerose e saporite verdure. Lasciatevi conquistare dalle specialità nazionali quali il Mezzeh, una serie di portate composte da spezzattino accompagnato da fave e legumi vari, hummus la tipica salsa di ceci delicata e saporita al contempo, e il tabbouleh insalata abbinata al burghul. O la vasta scelta di secondi piatti: kebab, carne di pollo o montone, fritta o arrosto, grigliata o bollita accompagnata da cipolle e altre verdure; e ancora il shish-mensaf, kebab a spiedino, agnello coperto con erbe aromatiche cotto alla brace, condito con salse piccanti e servito con il riso, tipico piatto beduino; musakhan, pollo con cipolle e pinoli, cotto al forno su uno strato di pane arabo. Completando il tutto gustando i deliziosi dolci giordani come i baklawa, pasta sfoglia farcita con pistacchi o mandorle o altra frutta secca e ricoperti da sciroppo di rose e di arancio.
Partite, assaporate e godetevi il tripudio di sapori giordani... la Giordania vi ripagherà con meravigliose scoperte, non solo culinarie ma anche culturali!

I commenti sono chiusi