Buone notizie

da Internazionale 10 ottobre 2008
Riprendiamo volentieri dall'articolo pubblicato su Internazionale di Mr Randall, senior editor e columnist del settimanale londinese Independent on Sunday, le buone notizie che ha raccolto per diffondere l'antidoto alla pandemia da recessione. Innanzitutto crediamo nella diffusione dell'informazione e non possiamo dimenticarci che viviamo organizzando viaggi per fare i quali bisogna avere certamente i mezzi ma soprattutto la voglia di conoscere e lo spirito positivo.
Visto il poco risalto che le buone notizie hanno sulla stampa, siamo contenti di condividere con i nostri lettori in web che:
- negli ultimi vent'anni la mortalità infantile è calata del 27%;
- in Bangladesh è stato varato un piano da 40 milioni di euro per aiutare due milioni di famiglie povere facendole lavorare alla riparazione dei danni prodotti dalle inondazioni;
- é stato scoperto un metodo per ricavare il petrolio dalle alghe;
- la Norvegia ha stanziato un miliardo di dollari per combattere la deforestazione in Brasile;
- in Francia è stato ritrovato uno spartito inedito di Mozart;
- al largo delle coste australiane sono state scoperte 5200 nuove specie di crostacei e di coralli;
- in Ruanda il numero delle donne in parlamento è superiore a quello degli  uomini;
- in Afganistan la produzione di oppio è diminuita di un quinto.

I commenti sono chiusi