Nord America: casual in valigia

Finalmente casual! Pochi i Paesi che, come questi, non pongono limiti alla fantasia e al gusto personale: sbizzarritevi dunque! Jeans, t-shirts, canotte, tutto è ammesso; ricordatevi solamente che in molte zone, per le escursioni termiche notturne o per l'imprevedibilità del clima, è sempre meglio vestirsi a "cipolla" e avere una giacca impermeabile antivento, un ombrellino pieghevole, una maglia in pile.  Anche un giacchino in cotone leggero vi tornerà utile contro gli sbalzi di temperatura causati dall'uso smodato dei condizionatori nei locali pubblici.
Ai piedi scarpe da passeggio chiuse e comode per la città, scarpe ginniche per le escursioni più avventurose; in inverno stivali con suola antiscivolo, guanti e calzettoni di lana. Accessorio indispensabile, il cappello per proteggervi dal sole in estate e dalle temperature rigide in inverno. Non scordiamoci un abito chic per una serata particolare nelle metropoli, in locali che adottano il dress code.

I commenti sono chiusi